Immagine1 (1)
Sport

Anche al derby il Milan sarà per tutti

5 Novembre Nov 2021 1439 05 novembre 2021
  • ...

Un’iniziativa speciale per i giovani tifosi rossoneri nell’ambito del programma di inclusione del Club vedrà, per gli under 18, un numero di posti con il servizio di audiodescrizione superiore al normale

In occasione del Derby, AC Milan consolida il proprio percorso volto a promuovere la cultura di inclusività, sensibilità e condivisione di valori postivi dello sport, con particolare attenzione alle giovani generazioni.

In particolare, il servizio di audiodescrizione per tifosi non vedenti e ipovedenti, che rientra nel più ampio programma di accessibilità “Il Milan per tutti”, avrà domenica uno speciale riguardo ai tifosi under 18: il Club infatti garantirà a loro la priorità nell’assegnazione degli ingressi appartenenti al settore dedicato all’audiodescrizione. La procedura per poter fruire del servizio rimane la stessa utilizzata nelle gare casalinghe disputate finora, ovvero l’invio di una mail all’indirizzo sansiropertutti@istciechimilano.it.

Il servizio, sviluppato assieme all’Istituto dei Ciechi di Milano e all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, nato con l'obiettivo di abbattere ogni tipo di barriera e superare i pregiudizi sociali, permette ai tifosi di vivere la migliore stadium experience possibile. I tifosi, accomodati in un settore a loro dedicato, possono infatti seguire il match attraverso il racconto live di uno speaker appositamente formato, grazie alla collaborazione con Radio Rossonera.

L’iniziativa in vista del Derby è in linea con la visione del Club che mette al centro le future generazioni e rientra nel più ampio Manifesto RespAct di AC Milan per equità sociale, uguaglianza e inclusività.

Contenuti correlati