Vincenzo Falabella Fish 3
Fish

Da sette gruppi tematici le proposte per la Conferenza Nazionale sulla Disabilità

3 Dicembre Dic 2021 0013 02 dicembre 2021
  • ...

«Quella del 3 dicembre non sarà per noi soltanto una giornata celebrativa. Il livello di civiltà di uno Stato si misura dalla capacità di assicurare inclusione, pari opportunità e partecipazione delle persone con disabilità, ed è per questo che anche in quella giornata rivendicheremo maggiore attenzione per i cittadini e cittadine con disabilità e le loro famiglie», dice Vincenzo Falabella.

Una settimana intensa di studio e partecipazione, che vede al lavoro sette gruppi interni tematici, cui partecipano i leader ed i tecnici associativi, i componenti del Centro Studi Giuridici Handylex e gli organi componenti la FISH. Forti momenti di confronto, per elaborare proposte concrete da rappresentare alla politica, che determineranno il posizionamento ufficiale della Fish nell’interlocuzione con la politica: dall’accessibilità alla mobilità interna all’Unione Europea, dall’abilitazione al diritto alla salute e alla riabilitazione; dall’inclusione nella scuola a quella nel mondo del lavoro, fino al progetto personalizzato sulla vita indipendente, alla cultura, allo sport e al turismo accessibile. Le proposte emerse verranno presentate dalla Fish nel pomeriggio del 3 dicembre e poi portate alla Conferenza Nazionale sulla Disabilità del prossimo 13 dicembre, in vista dell’elaborazione del III Piano di Azione biennale e dei decreti attuativi che daranno gambe alla Legge Delega attualmente all’esame del Parlamento per la sua conversione in legge, attesa entro il 31 dicembre.

La Federazione Italiana Superamento Handicap si prepara così al 3 dicembre, Giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità voluta dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di «promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in tutte le sfere della società e dello sviluppo e di aumentare la consapevolezza della loro situazione in ogni aspetto della vita politica, sociale, economica e culturale».

Per celebrare la Giornata, nel pomeriggio del 3 dicembre, dalle ore 15.00 alle 19.00, si terrà il confronto “La FISH verso la Conferenza nazionale”, introdotto dal presidente Vincenzo Falabella. «Quella del 3 dicembre non sarà per noi soltanto una giornata celebrativa. Il livello di civiltà di uno Stato si misura dalla capacità di assicurare inclusione, pari opportunità e partecipazione delle persone con disabilità, ed è per questo che anche in quella giornata rivendicheremo maggiore attenzione per i cittadini e cittadine con disabilità e le loro famiglie», sottolinea Falabella.

Sul sito della Fish (https://www.fishonlus.it/conferenza-03-2021/) il programma degli interventi e le modalità per iscriversi e seguire l’incontro.

Contenuti correlati