Freestocks Christmas Gift Unsplash
Aibi

Tutto pronto per “Il Bello che fa Bene 2021- Scarto zero”

21 Dicembre Dic 2021 1007 21 dicembre 2021
  • ...

Questa sera alle ore 19 diretta Fb con Max Laudadio e lo chef “no waste” Franco Aliberti con il tradizionale evento charity natalizio di Ai.Bi. – Amici dei Bambini. 20 anni di tradizione ed eleganza a sostegno dei bimbi in difficoltà famigliare. Oggi più che mai bisognosi di accoglienza e amore

È tutto pronto per la diretta di questa sera, martedì 21 dicembre, alle ore 19 con l’evento “Il Bello che fa Bene- scarto zero“. In virtù dell’emergenza sanitaria il tradizionale evento charity natalizio di Ai.Bi. – Amici dei Bambini, con alle spalle ormai 20 anni di storia, anche quest’anno si celebra online, la diretta sul canale FB e Youtube di Ai.Bi.
A fare gli onori di casa sarà il presidente di Ai.Bi., nata oltre 35 anni fa da un movimento di famiglie adottive e affidatarie, Marco Griffini, che sarà accompagnato da uno storico partner e testimonial, Max Laudadio e dallo chef “scarto zero” Franco Aliberti.

In occasione dell’edizione dei vent’anni, infatti, il Bello che fa Bene veste i panni della sostenibilità. Per farlo, trova la preziosa partnership dello chef dello “scarto zero” Franco Aliberti che non sarà solo: sono tanti gli chef che, da nord a sud, si sono uniti alla cordata “no spreco alimentare”: per un mondo più a portata di bambino.
La “buona azione” di questo 2021 è rivolta agli oltre 200 milioni di bambini che non conoscono il significato della frase per noi tanto significativa “Natale con i tuoi”. Sono i bambini abbandonati negli orfanotrofi di tutto il mondo, che non avranno anche per quest’anno un Natale in famiglia. Non avranno regali da scartare né genitori con cui condividere i giorni di festa.

Per chi non avesse fatto in tempo a richiedere online la Box “Ovunque tu sia … Brinda con Ai.Bi" (realizzata in collaborazione con Longo Speciality, Gruppo Lunelli e Alessi) può ancora partecipare a “Il Bello che fa Bene” in 3 modalità: con il Temporary Shop Online (dove è possibile scegliere tra le tante proposte messe a disposizione da aziende leader del design, del lusso, della moda, la casa e della gastronomia italiana); i voucher cena “scarto zero” di chef da Torino a Palermo e la raccolta fondi “L’altro tuo figlio”.

L’iniziativa gode ad oggi della media partnership di Agroalimentare News, Agrodolce, Avvenire, Consulente del Gusto, Il Cittadino, Ristoranti e Vita.

In apertura photo by freestocks on Unsplash

Contenuti correlati