Marjanblan Covid19 Unsplash
Non profit

10mila euro a testa per gli enti di Terzo settore impegnati nell'emergenza Covid

23 Dicembre Dic 2021 1439 23 dicembre 2021
  • ...

È online l’Avviso pubblico per l’erogazione di finanziamenti ad Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale e Organizzazioni non lucrative di utilità sociale impegnate nell’emergenza Covid-19. Scadenza il 4 febbraio

È online da ieri l’Avviso pubblico per l’erogazione di finanziamenti ad Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale e Organizzazioni non lucrative di utilità sociale impegnate nell’emergenza Covid-19. L’Avviso mette a disposizione risorse per 80 milioni di euro, di cui 64 milioni di destinati alle regioni del Mezzogiorno e 16 milioni alle Regioni Lombardia e Veneto. Possono accedere al contributo gli ETS di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e Regioni Lombardia e Veneto.

Lo scopo dell’Avviso è sostenere gli Enti del Terzo settore (Associazioni di promozione sociale, Organizzazione di Volontariato e Onlus) impegnati nel fronteggiare l’emergenza Covid-19 che svolgono almeno una delle attività di interesse generale previste dal d.lgs. n. 117/2017. Ogni Ente può presentare una sola istanza di contributo, indipendente dal numero di sedi presenti nelle Regioni. La chiusura dell’Avviso è fissata alle ore 23.59 del 4 febbraio 2022. L’importo massimo finanziabile è pari a 10mila euro.

Le richiesta sono valutate sulla base delle attività svolte nel contesto dell’emergenza sanitaria COVID-19, della differenza tra le entrate di bilancio del 2020 e 2019 risultanti dai consuntivi approvati e dal numero degli associati regolarmente iscritti.

Foto Unsplash

Contenuti correlati