Claudia Fiaschi
Protagonisti

Fiaschi guida Co&So

14 Gennaio Gen 2022 1541 14 gennaio 2022
  • ...

La vicepresidente di Confcooperative, già portavoce del Forum del Terzo settore, chiamata alla presidenza del consorzio toscano che dà lavoro a oltre 5mila persone

È Claudia Fiaschi, vicepresidente di Confcooperative, è la nuova presidente del Consorzio Co&So di Firenze, che riunisce di 22 cooperative sociali e associazioni operanti in Toscana, e che dà lavoro a 5.500 persone, occupando oltre 500 soggetti svantaggiati (portatori di handicap, ex-detenuti, ex-pazienti di ospedali psichiatrici giudiziari, tossicodipendenti, minori in età lavorativa ecc).

L’ha nominata nei giorni scorsi dall’Assemblea del consorzio, che ha contestualmente approvato il nuovo Piano strategico.

Cooperatrice sociale da giovanissima, Fiaschi ha ricoperto, dal 1994 al 2013, vari ruoli tra cui quello di consigliere delegato e poi presidente del Gruppo cooperativo CGM, la più vasta rete italiana di imprese sociali, ed è stata consigliera, dal 2012 al 2017, di Etica sgr società di gestione del risparmio specializzata in fondi etici.

Fiaschi, presidente di Confcooperative in Toscana, è inoltre, dal 2004, vicepresidente del Consorzio PAN (Progetto Asili Nido), una realtà costituita nel 2004 con Intesa SanPaolo e altre reti di imprese sociali per accompagnare lo sviluppo di servizi all’infanzia “non profit” di qualità ed membro della Guardiania del Trust multiscopo “Uniti oltre le attese” di Bper Banca, istituito nel 2021.

Dal 2017 al 2021, la neopresidente di Co&So è stata portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore.

In Co&So sono riunite cooperative sociali di tipo A (attive in ambito educativo e socio-assistenziale), di tipo B (specializzate nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate), di tipo misto, cooperative di produzione e lavoro (operanti in ambito culturale) ma anche associazioni. Il valore della produzione del gruppo è di 110 milioni di euro.

Contenuti correlati