Misericordie

Cordoglio per la scomparsa dell'ex-presidente Giannelli

19 Gennaio Gen 2022 1709 19 gennaio 2022

Storica guida per tre lustri della Confederazione nazionale, si è spento a 96 anni. Il presidente Domenico Giani lo ricorda

  • ...
Francesco Giannelli
  • ...

Storica guida per tre lustri della Confederazione nazionale, si è spento a 96 anni. Il presidente Domenico Giani lo ricorda

Volontariato in lutto per la scomparsa di Francesco Giannelli, storico presidente della Confederazione delle Misericordie d'Italia.

Giannelli, mancato a 96 anni, aveva guidato, per tre lustri e fino al 1999, la Confederazione che riunisce e a livello nazionale le tante confraternite e associazioni.

"Per le Misericordie è stato un presidente che ha guardato lontano e ha voluto rafforzare la nostra profonda missione verso la comunità. Lo ricordiamo così, con il suo impegno quotidiano rivolto verso l’associazione, puntando verso il Centro-Sud del Paese, valorizzando la nostra storia e la nostra anima", ricorda una nota della Confederazione.

Per il presidente Domenico Giani, “Giannelli ha fatto la nostra storia. Ha sostenuto lo sviluppo delle Misericordie e oggi, tutti insieme, possiamo apprezzare i frutti del suo lavoro. È stato un modello di solidarietà e assistenza per tutti i volontari, una guida che ha avuto come faro lo spirito cristiano di assistenza agli ultimi. Sì, è stato un faro, perché ha acceso luci lì dove, nel buio, si chiedeva aiuto. Quelle luci", ha concluso, "dovranno rimanere accese, sempre. Ed è oggi lo spirito delle Misericordie".

Cordoglio è stato espresso anche dalla Federazione regionale toscana delle Misericordie, per bocca del suo presidente, Alberto Corsinovi: “Un vero esempio di misericordia e saggezza al servizio di tutti i confratelli", ha detto, "che Iddio te ne renda merito, caro Francesco!”

Contenuti correlati