Telefono Azzurro Foto Volontari
Telefono Azzurro

Servizio civile, 68 posti dalla parte dei bambini

19 Gennaio Gen 2022 1038 19 gennaio 2022
  • ...

La storica associazione per la difesa dei più piccoli offre molte posizioni su diversi progetti, da Milano a Palermo. Domande online fino al 26 gennaio

Il Servizio Civile con Telefono Azzurro è un’occasione per vivere 12 mesi battendosi in prima persona per i diritti dei bambini e degli adolescenti, attraverso un’esperienza di crescita, formazione, acquisizione di capacità e competenze, ponendo allo stesso tempo l’attenzione verso i bisogni del territorio in cui i progetti si inseriscono e al positivo impatto di queste attività sull’intera società civile.

Per tutti i giovani di età compresa tra 18 e 28 anni, quest’anno è possibile fare domanda per il Servizio Civile Universale presso Telefono Azzurro con i progetti “Vivere l’Ascolto” e “Educare insieme” e per Servizio Civile Digitale con i progetti “Generazioni Digitali: voci e territori a confronto” e “Generazioni Digitali: uno sguardo a sud”.

La scadenza del bando entro cui è necessario presentare domanda online è il 26 Gennaio 2022. In totale le posizioni disponibili sono 68 e sono così distribuite:

  • 4 posizioni: progetto "Vivere l'ascolto", sede di Milano,
  • 40 posizioni progetto "Educare insieme", sedi di Milano, Torino, Treviso, Rovigo, Modena, Reggio Emilia, Firenze, Roma, Napoli, Palermo
  • 16 posizioni: progetto "Generazioni Digitali: voci e territori a confronto" sedi di Milano, Torino, Treviso, Modena
  • 8 posizioni: progetto "Generazioni Digitali: uno sguardo a Sud" sedi di Roma, Palermo.

Ecco il dettaglio dei singoli progetti:

Servizio Civile Universale

Progetto: VIVERE L’ASCOLTO

Sede realizzazione progetto: SOS Telefono Azzurro, sede di Milano

Numero operatori volontari: 4

Attività operatori volontari: Sviluppo e avvio di un centro di ascolto e di tutela a favore dei minori

Nel dettaglio le attività previste per gli operatori volontari saranno:

  • Predisposizione, promozione e attuazione di campagne di sensibilizzazione sul tema della tutela dei minori;
  • Raccolta materiale informativo dei progetti dell’Associazione rivolti al sostegno sociale e delle strutture del territorio che si occuperanno di attuare politiche sociali;
  • Collaborazione con il partner di rete nella realizzazione di articoli che promuovano l’ascolto attivo e la tutela dei minori;
  • Promozione di materiale informativo sulla linea di ascolto 1.96.96 e supporto all’ascolto attivo ;
  • Organizzazione, promozione ed attuazione del seminario «Vivere l’Ascolto»; – Sostegno all’aggiornamento dei contenuti del sito web in funzione delle attività di progetto;

Progetto: EDUCARE INSIEME

Sede realizzazione progetto: SOS Telefono Azzurro, sedi di Milano, Torino, Treviso, Rovigo, Modena, Reggio Emilia, Firenze, Roma, Napoli, Palermo

Numero operatori volontari: 40

Attività operatori volontari: Sviluppo e avvio di un laboratorio sperimentale sull’educazione ai diritti dei giovani

Nel dettaglio le attività previste per gli operatori volontari saranno:

  • Organizzazione, predisposizione e attuazione di un’indagine informativa nei confronti del bullismo e del cyberbullismo ;
  • Mappatura delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado presenti sui territori coinvolti nel progetto nell’ottica della predisposizione del laboratorio;
  • Analisi e mappatura di eventuali iniziative contro il bullismo e cyberbullismo avviate da altre realtà legate o interessate alla scuola;
  • Collaborazione con i partner di rete nella realizzazione di articoli che promuovano sistemi di educazione informatica e di prevenzione ai fenomeni del bullismo e cyberbullismo;
  • Pubblicazione e promozione sul web del materiale promozionale e didattico realizzato;
  • Sostegno all’aggiornamento dei contenuti del sito web in funzione delle attività di progetto;

Servizio Civile Digitale

Progetto: GENERAZIONI DIGITALI: UNO SGUARDO A SUD

Sede di realizzazione progetto: SOS Telefono Azzurro, sedi di Roma, Palermo

Numero operatori volontari: 8 (4 per ogni sede)

Attività degli operatori volontari: I compiti degli operatori volontari saranno di assistenza e supporto al coordinatore delle iniziative nelle scuole e ai Dirigenti scolastici degli istituti coinvolti del progetto, nell’organizzare e attuare le iniziative rivolte agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado. In fase di organizzazione, gli operatori volontari avranno il ruolo di ideatori e promotori, mente in fase di attuazione gli operatori volontari saranno relatori e esperti, intervenendo durante il percorso di apprendimento delle competenze digitali grazie a conoscenze pregresse e acquisite durante la formazione specifica che riceveranno.

Rispetto agli obiettivi progettuali, le attività degli operatori volontari riguardano:

  • Mappatura delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado presenti sui territori coinvolti nel progetto;
  • Realizzazione di una relazione riepilogativa dettagliata relativa all’offerta formativa digitale delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado
  • Pianificazione delle iniziative che si intendono organizzare nelle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado presenti sui territori coinvolti nel progetto
  • Pianificazione delle iniziative che si intendono organizzare con le famiglie dei bambini e ragazzi coinvolti nelle attività elencate in precedenza.

Progetto: GENERAZIONI DIGITALI:VOCI E TERRITORI A CONFRONTO

Sede di realizzazione progetto: SOS Telefono Azzurro, sedi di Milano, Torino, Treviso, Modena

Numero di operatori volontari: 16 (4 per ogni sede)

I compiti degli operatori volontari saranno di assistenza e supporto al coordinatore delle iniziative nelle scuole e ai Dirigenti scolastici degli istituti coinvolti del progetto, nell’organizzare e attuare le iniziative rivolte agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado. In fase di organizzazione, gli operatori volontari avranno il ruolo di ideatori e promotori, mente in fase di attuazione gli operatori volontari saranno relatori e esperti, intervenendo durante il percorso di apprendimento delle competenze digitali grazie a conoscenze pregresse e acquisite durante la formazione specifica che riceveranno.

Rispetto agli obiettivi progettuali, le attività degli operatori volontari riguardano:

  • Mappatura delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado presenti sui territori coinvolti nel progetto;
  • Realizzazione di una relazione riepilogativa dettagliata relativa all’offerta formativa digitale delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado;
  • Pianificazione delle iniziative che si intendono organizzare nelle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado presenti sui territori coinvolti nel progetto;
  • Pianificazione delle iniziative che si intendono organizzare con le famiglie dei bambini e ragazzi coinvolti nelle attività elencate in precedenza;

Come fare domanda online

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL)

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 26 gennaio 2022.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

Una volta effettuato l’accesso sulla piattaforma è sufficiente inserire il nome del progetto per il quale si intende fare domanda (es: “Educare Insieme”) nell’apposito campo e cliccare su CERCA. Il portare restituirà in forma di lista tutte le posizioni aperte per quel progetto divise per le varie sedi.

Tutti i progetti riferiscono all’associazione AICS come Ente di Riferimento e a SOS Telefono Azzurro come ente attuatore del progetto.

I progetti hanno durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali. Gli operatori volontari selezionati sottoscrivono con il Dipartimento un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 444,30.

Contenuti correlati