Disabilitycard Eceuropa
Disabilità

Disability Card: al via le domande

23 Febbraio Feb 2022 1140 23 febbraio 2022
  • ...

L'Inps ha reso operativo il servizio per richiedere la Carta Europea della Disabilità. Ad aprile verrà recapitata direttamente a casa

La Disability Card diventa qualcosa di concreto: dal 22 febbraio sul sito dell’Inps è attivo il servizio per richiedere la Carta europea della disabilità attraverso Spid, carta d’Identità elettronica o Carta Nazionale dei Servizi (qui i requisiti richiesti per poter presentare domanda). «Con questa tessera sarà più facile accedere ai vari servizi da parte delle persone con disabilità, in un regime di reciprocità con gli altri Paesi dell’Unione Europea. Si tratta di un’innovazione normativa che garantirà più semplicità nell’accesso ad alcuni servizi anche gratuiti», dice Vincenzo Falabella, presidente della Fish. «Arriva finalmente a compimento un lungo percorso che ci ha visti impegnati negli anni come protagonisti e che consentirà alle persone con disabilità di compiere un importante passo avanti rispetto all’inclusione nella vita sociale della propria comunità di appartenenza».

La la Disability Card è entrata in vigore attraverso un Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 23 dicembre, che ha disciplinato i criteri per il rilascio e le modalità per la realizzazione, la distribuzione e lo sviluppo. Sul sito disabiltycard.it si legge che «la richiesta della card sarà possibile a partire da aprile 2022 sul sito di Inps» e invece per una volta plauso ai tempi rapidi, dal prossimo mese di aprile chi ne avrà fatto richiesta, avrà la card direttamente recapitata a casa. La presentazione della domanda può essere effettuata dal cittadino anche avvalendosi di associazioni rappresentative delle persone con disabilità abilitate dall'INPS all'uso del canale telematico (ANMIC, ENS, UIC, ANFFAS).

Contenuti correlati