Ucraina

Ucraina, Assemblea Onu approva risoluzione: "Fermare ostilità ora"

2 Marzo Mar 2022 2044 02 marzo 2022

L'Assemblea dell'Onu ha approvato la risoluzione di condanna dell'invasione russa dell'Ucraina. Sono 141 i voti a favore, cinque i contrari (tra cui Russia, Bielorussia) e 35 gli astenuti, tra cui Cina e India

  • ...
Fm3lg VDUYA Aqp Ic
  • ...

L'Assemblea dell'Onu ha approvato la risoluzione di condanna dell'invasione russa dell'Ucraina. Sono 141 i voti a favore, cinque i contrari (tra cui Russia, Bielorussia) e 35 gli astenuti, tra cui Cina e India

L'Assemblea dell'Onu ha approvato la risoluzione di condanna dell'invasione russa dell'Ucraina. Sono 141 i voti a favore, cinque i contrari (Russia, Bielorussia, Eritrea, Corea del nord, Siria) e 35 gli astenuti, tra cui Cina e India. Un voto che dice tutto l'isolamento di Putin come dimostra il tabellone all'Onu.

Per essere adottata, la mozione doveva essere approvata dai due terzi dei Paesi membri. Il documento non ha valore legalmente vincolante ma è politicamente molto significativa.

Il voto è arrivato dopo una rara riunione di emergenza dell'assemblea generale durata tre giorni, con le arringhe finali di Washington e di Kiev, che hanno accusato il Cremlino rispettivamente di aver tradito la carta delle Nazioni Unite (usando anche «bombe a grappolo e termobariche» contro i civili) e di commettere «un genocidio».

Immediate le reazioni. "Accolgo con grande favore l'adozione della risoluzione dell'Assemblea generale delle Nazioni unite che chiede alla Russia di ritirare le sue forze armate dall'Ucraina. La comunità mondiale è unita contro l'aggressione ingiustificata e non provocata della Russia contro l'Ucraina" ha scritto in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Il presidente del Consiglio Ue Charles Michel commentando il voto alle Nazioni Unite ha parlato di un "voto storico". "Le bombe non silenziano la comunità internazionale. Questo storico voto dell'Onu dà un forte messaggio contro l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia. Il mondo ha massicciamente rigettato questa ingiustificata aggressione. Gli attacchi sono una lampante violazione del diritto internazionale" ha scritto. Sempre attraverso i social è arrivato il messaggio del presidente ucraino Zelensky: "Accolgo con favore l'approvazione dell'Onu, con una maggioranza senza precedenti, di una risoluzione con un forte appello alla Federazione Russa a fermare immediatamente l'attacco infido all'Ucraina. Ringrazio tutti e tutti gli Stati che hanno votato a favore. Hanno scelto il lato giusto della storia".

Contenuti correlati