Innovazioni

Il Welfare formato edicola

9 Marzo Mar 2022 1436 09 marzo 2022

Nelle edicole Quotidiana, la Cooperativa Spazio Aperto Servizi proporrà un ampio ventaglio di servizi alla persona in grado di coprire i bisogni delle famiglie a 360 gradi: dalla cura domiciliare e il sostegno ai caregiver, ai servizi psicologici e educativi, fino a quelli per la gravidanza e il dopo parto. Le edicole diventano così un importante punto di riferimento per i cittadini nella vita di tutti i giorni.

  • ...
Quotidiana Apre
  • ...

Nelle edicole Quotidiana, la Cooperativa Spazio Aperto Servizi proporrà un ampio ventaglio di servizi alla persona in grado di coprire i bisogni delle famiglie a 360 gradi: dalla cura domiciliare e il sostegno ai caregiver, ai servizi psicologici e educativi, fino a quelli per la gravidanza e il dopo parto. Le edicole diventano così un importante punto di riferimento per i cittadini nella vita di tutti i giorni.

La rete Quotidiana, che ha rivoluzionato a Milano il tradizionale concetto di edicola, da oggi è ancora più vicina alle persone, potendo contare sulla qualità dei servizi offerti da Spazio Aperto Servizi, realtà che da oltre 28 anni dà voce e risposte ai bisogni delle persone in tutte le fasi della loro vita.

Nelle edicole Quotidiana, SAS proporrà un ampio ventaglio di servizi alla persona in grado di coprire i bisogni delle famiglie a 360 gradi: dalla cura domiciliare e il sostegno ai caregiver, ai servizi psicologici e educativi, fino a quelli per la gravidanza e il dopo parto. Le edicole diventano così un importante punto di riferimento per i cittadini nella vita di tutti i giorni.

Come funzionerà questo nuovo servizio? Le persone potranno chiedere informazioni agli edicolanti che le metteranno in contatto con un’infoline dedicata, dove ogni singola richiesta verrà presa in carico dagli operatori qualificati di Spazio Aperto Servizi. Il tutto per offrire uno spazio adeguato all’ascolto della persona e costruire insieme la risposta più adatta alle sue esigenze.

Un’ampia offerta di servizi è dedicata alle famiglie: dalla gravidanza al dopo parto, fino alle varie fasi di crescita dei figli. Sotto la guida di ostetriche esperte, si spazia dai percorsi per le coppie, le mamme e i papà, come i corsi preparto, fino al puerperio a domicilio. Rivolti ai più piccoli sono i servizi di psicomotricità, pensati per supportare i processi evolutivi dell’infanzia, e i servizi educativi di accompagnamento allo studio, oltre al baby-sitting condiviso, un’alternativa al tradizionale servizio che, grazie alla condivisione, consente un risparmio economico e di tempo e una maggiore socializzazione per i bambini e le loro famiglie. A questi si affiancano i servizi di diagnosi e trattamento dei disturbi dell’apprendimento (DSA) rivolti a bambini e ragazzi che presentano difficoltà scolastiche.

Dedicato a singoli e famiglie, il servizio di sostegno psicologico offre un supporto per affrontare gli interrogativi o le difficoltà che si possono incontrare nel corso della propria storia personale e relazionale.

Infine, un’attenzione particolare è rivolta agli anziani e a chi si prende cura di loro, con l’accompagnamento nella ricerca di assistenti familiari e nella definizione del progetto di cura.

In una città che corre veloce, le persone si trovano sempre più compresse tra la mancanza di tempo e la necessità di trovare risposte adeguate ai bisogni quotidiani che emergono all’interno della propria famiglia: la cura dei figli, di un genitore anziano non autosufficiente, lo stesso prendersi cura di sé. C’è bisogno di costruire dei punti di riferimento per le persone, facilmente riconoscibili e accessibili, che le orientino e le supportino nel trovare le risposte più adatte per loro” dichiara Maria Grazia Campese, presidente di Spazio Aperto Servizi. “Le edicole Quotidiana possono rappresentare esattamente questo: luoghi di prossimità, già inseriti nella vita quotidiana dei cittadini dove trovare chi è in grado di ascoltare e facilitare la lettura dei propri bisogni e di orientare nel ventaglio dei servizi più adeguati alle esigenze di ciascuno. Per questo abbiamo voluto investire in questo progetto, per essere ogni giorno ancora più vicini a ogni persona”.

Contenuti correlati