Ail

Il ricordo di Ail per Maria Romana De Gasperi

1 Aprile Apr 2022 0945 01 aprile 2022

La figlia dello statista è stata per lunghi anni volontaria della sezione Ail di Roma al fianco del professor Franco Mandelli e dal 2008 presidente del collegio dei probiviri dell’associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma

  • ...
Maria Romana De Gasperi, Honorary President Of The De Gasperi Foundation European University Institute From Italy
  • ...

La figlia dello statista è stata per lunghi anni volontaria della sezione Ail di Roma al fianco del professor Franco Mandelli e dal 2008 presidente del collegio dei probiviri dell’associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma

È scomparsa Maria Romana De Gasperi, presidente del Collegio dei Probiviri dell’Ail - Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma; aveva 99 anni.
Saggista, politica e intellettuale europeista ha dedicato la sua vita all’impegno sociale e civile, e a divulgare l’attività culturale e l’opera politica del padre il grande statista Alcide De Gasperi, anche grazie alla Fondazione de Gasperi da lei fondata e presieduta fino al 2013, prima di diventarne Presidente onoraria.

È stata una paladina dei valori e degli ideali volti a promuovere una cultura di unità tra i popoli e il rispetto dei diritti di tutti gli esseri umani.
Nel 2021 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l'aveva nominata Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana, e aveva ricevuto da Papa Francesco l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine di San Gregorio Magno.

Nella sua immensa e costante attività di attenzione e solidarietà verso il prossimo, è stata lungamente volontaria per la sezione Ail di Roma al fianco dell’illustre ematologo professor Franco Mandelli, e dal 2008 presidente del Collegio dei Probiviri di Ail Nazionale.

«Tutti ne ricordano l’attiva vicinanza al padre Alcide De Gasperi nei momenti cruciali della storia della Repubblica Italiana, nonché il suo costante e prezioso impegno per conservarne e diffonderne la memoria» ha dichiarato Pino Toro, presidente nazionale Ail. «Ma noi la vogliamo ricordare anche, con affetto e commozione, per il costante e straordinario impegno dedicato ai pazienti ematologici, prima come volontaria nel reparto pediatrico di Ematologia del Policlinico Umberto I di Roma al fianco del professor Franco Mandelli, e poi come presidente del Collegio dei Probiviri di Ail Nazionale, ruolo che ha ricoperto con grande rigore fino alla fine».

In apertura immagine di Maria Romana De Gasperi, presidente onoraria della Fondazione De Gasperi - CC BY SA 2 da Wikipedia

Contenuti correlati