Webinar

Turco, Paglia, Gori a confronto: quale riforma per la non autosufficienza?

5 Aprile Apr 2022 1523 05 aprile 2022

Livia Turco, presidente della Commissione istituita presso il ministero del Welfare, monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Comitato di Coordinamento interministeriale presso la Presidenza del Consiglio e il professor Cristiano Gori, coordinatore del Patto per un nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza lunedì 11 aprile dalle ore 12 in diretta Facebook e YouTube animeranno un confronto pubblico moderati dal direttore di Vita Stefano Arduini

  • ...
Jack Finnigan Anziani Unsplash
  • ...

Livia Turco, presidente della Commissione istituita presso il ministero del Welfare, monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Comitato di Coordinamento interministeriale presso la Presidenza del Consiglio e il professor Cristiano Gori, coordinatore del Patto per un nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza lunedì 11 aprile dalle ore 12 in diretta Facebook e YouTube animeranno un confronto pubblico moderati dal direttore di Vita Stefano Arduini

La riforma dell'assistenza agli anziani non autosufficienti, espressamente prevista dal Pnrr ed attesa da oltre 20 anni dovrebbe vedere la luce entro marzo 2024. Occorre quindi accelerare, come ha chiesto il Forum del Terzo settore e come soprattutto chiedono gli oltre ​​oltre 2,8 milioni gli anziani non autosufficienti italiani, che nel 2030 secondo le stime saliranno a quota 5 milioni.

Per poter rispettare il calendario bisogna che il governo vari al più presto il testo della legge delega per poi procedere alla legislazione delegata.

A oggi, i principali soggetti in campo sono la Commissione denominata “Interventi sociali e politiche per la non autosufficienza" presso il Ministero del Welfare (presieduta da Livia Turco), che ha già presentato al ministro Andrea Orlando la sua proposta di legge, il Comitato di Coordinamento interministeriale presso la Presidenza del Consiglio (presieduto da Monsignor Vincenzo Paglia) che invece non ha ancora reso noto un proprio documento, e il Patto per un nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza (un’ampia coalizione di realtà sociali, coordinato dal professor Cristiano Gori) che ha elaborato una proposta per un Sistema Nazionale di Assistenza. Dall’interazione in primis tra questi soggetti (e dagli altri attori interessati alla riforma, come per esempio il ministero della Salute) dipenderà l’esito del processo normativo.

I nodi da sciogliere sono principalmente questi: i percorsi di assistenza e cura da prevedere, l’organizzazione della rete degli interventi, la programmazione e la portata dei finanziamenti. Servirà poi, all’interno della nuova cornice, definire il ruolo e la funzione dei soggetti del Terzo settore.

Quale riforma dunque per la non autosufficienza? Per rispondere a questa domanda Vita ha chiesto a Livia Turco, monsignor Paglia e Cristiano Gori di animare un dibattito pubblico per condividere - in un confronto aperto a tutti - gli approcci e le posizioni in campo. L’evento si terrà in diretta Facebook e Youtube sui canali di Vita lunedì 11 aprile a partire dalle ore 12. Modera il direttore di VITA Stefano Arduini.

Contenuti correlati