Lega del Filo d'Oro

"Aziende oltre i limiti", un programma dedicato alla CSR

21 Aprile Apr 2022 1130 21 aprile 2022

È stato avviato ad ottobre 2021 il nuovo programma dedicato alle aziende che credono nella responsabilità sociale d’impresa e vogliono aiutare bambini con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale ad andare, ogni giorno, oltre il buio e il silenzio imposto dalla loro condizione. Già più di 40 le aziende aderenti

  • ...
Lfo Aziende Oltre I Limiti
  • ...

È stato avviato ad ottobre 2021 il nuovo programma dedicato alle aziende che credono nella responsabilità sociale d’impresa e vogliono aiutare bambini con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale ad andare, ogni giorno, oltre il buio e il silenzio imposto dalla loro condizione. Già più di 40 le aziende aderenti

Partito ad ottobre 2021 conta già oltre 40 aziende aderenti. È il programma “Aziende Oltre i Limiti” che la Lega del Filo d’Oro dedica alle aziende che credono fortemente nella responsabilità sociale d’impresa: l’obiettivo è dare alle imprese, coerentemente con la loro natura, l’opportunità di contribuire alla mission dell’Ente e di cambiare in meglio, concretamente, la vita di un bambino con sordocecità e della sua famiglia.

Per aderire al programma, le aziende hanno diverse opzioni: una donazione da 1.000 € a 1.500 €, finalizzata a sostenere i trattamenti specialistici, cioè attività personalizzate all’interno del percorso di riabilitazione di ciascun utente; una donazione da 1.500 € a 3.000 € per contribuire a rafforzare i Servizi Territoriali, che costituiscono un punto di riferimento importante e una rete di supporto tra le famiglie e le Istituzioni del territorio in cui queste vivono; infine una donazione da 3.000 € a 5.000 €, finalizzata a dare un aiuto concreto all’Intervento precoce, il percorso dedicato ai bambini da 0 a 4 anni per intervenire il prima possibile e alleviare le problematiche di una disabilità grave.

La Corporate Social Responsibilit sta diventanto un asse sempre più strategico per le aziende: fare CSR significa costruire relazioni positive e curare la reputation dell’impresa. «Ogni donazione di un’azienda non rappresenta solo un gesto di grande valore, ma un sostegno reale per le persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale», afferma Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro. «Questo ha un impatto molto concreto perché finanzia ore di fisioterapia, visite specialistiche, assistenza di qualità, e permette la costruzione di strutture specializzate su misura. Sostenere la Lega del Filo d’Oro è un’azione che trasforma molte esistenze: quella di bambini e adulti sordociechi che si aprono al mondo e quella dei loro familiari, che vedono realizzarsi un percorso di autonomia per i propri cari».

I donatori privati per la Lega del Filo d’Oro sono fondamentali: anche nel 2021 proprio i sostenitori hanno contribuito a coprire i costi relativi all’attività di interesse generale (istituzionale), confermando la netta e crescente prevalenza dei contributi privati rispetto a quelli pubblici. Solo grazie a questi fondi l’Ente può continuare ad offrire gli standard di servizio che sono necessari per rispondere ai bisogni delle persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale e delle loro famiglie. Le donazioni sono deducibili in fase di dichiarazione dei redditi: per aderire o per maggiori informazioni, è possibile visitare la sezione del sito dedicata www.legadelfilodoro.it/it/aziende-e-fondazioni/programma-azienda-oltre-i-limiti o contattare il numero 071/7245333 oppure inviare una mail a aziendaoltre@legadelfilodoro.it.