Nathan Anderson disabili Unsplash
Governo

Sale di 120 euro l'assegno unico per i figli con disabilità

15 Giugno Giu 2022 1913 15 giugno 2022
  • ...

È la novità approvata oggi in Consiglio dei Ministri, con uno stanziamento aggiuntivo di 122 milioni di euro dal Fondo per le politiche in favore delle persone con disabilità. Coinvolti circa 37mila nuclei famigliari. L'assegno sarò maggiorato fino a 120 euro al mese a figlio

L’assegno unico aumenta per i figli con disabilità. Di quanto? Fino a 120 euro al mese in più. È la novità approvata oggi in Consiglio dei Ministri, che integra il dl semplificazioni con uno stanziamento aggiuntivo di 122 milioni di euro. La novità riguarderà circa 37mila nuclei famigliari.

«Nel dl semplificazioni fiscali portiamo una soluzione per migliorare l’impianto dell’assegno unico. Previsti incrementi e maggiorazioni compensative per nuclei familiari con almeno un figlio a carico con disabilità, mediante l’utilizzo del Fondo per le politiche in favore delle persone con disabilità per il 2022. Secondo le stime, tali risorse possono effettivamente aiutare numerose famiglie, riconoscendo l’importo base dell’assegno anche a chi ha figli maggiorenni, ipotizzando una platea di circa 90mila figli maggiorenni con disabilità interessati dagli incrementi nell’assegno e portando maggiorazioni fino a 120 euro per circa 37mila nuclei che hanno almeno un figlio con disabilità, per un costo totale pari a 122 milioni di euro», ha scritto in una nota la ministra per le Disabilità, Erika Stefani. «Grazie all’ottimo lavoro in sinergia con la Ministra Stefani, oggi in Consiglio dei Ministri abbiamo rafforzato l’assegno unico e universale per tutti i figli disabili: un atto che dal Governo abbiamo ritenuto necessario e doveroso per provvedere alle loro esigenze con adeguate risorse, integrando con il dl semplificazioni quanto previsto dalla legge delega sull’assegno» ha commentato la ministra Elena Bonetti.

«Bene il Governo che passo dopo passo sta andando nella direzione di migliorare l’assegno unico», commenta Gigi De Palo, Presidente Nazionale del Forum Famiglie. «Le sollecitazioni che abbiamo mandato nei mesi scorsi stanno avendo volta per volta risposte concrete. Bene il Governo e bene le Ministre Stefani e Bonetti per aver trovato una soluzione al problema che era emerso con le famiglie con figli disabili. Adesso cerchiamo di migliorare anche il resto, affinché nessuna famiglia ci rimetta», conclude De Palo

Contenuti correlati