CIAI LAB UCRAINA 1
Infanzia

Minori stranieri non accompagnati: uno su tre è ucraino

20 Giugno Giu 2022 1119 20 giugno 2022
  • ...

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali pubblica il report aggiornato al 31 maggio

Continuano a crescere i minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio italiano. Al 31 maggio 2022, secondo l’ultimo report pubblicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, erano 14.558 contro i 14.025 di fine aprile.

La prima nazionalità dei MSNA è quella ucraina: 5.122 pari al 35% del totale contro in 3.906 del mese precedente (pari al 28% del totale). Da segnalare, nelle provenienze, i numerosi arrivi dal Gambia. Proprio la presenza rilevante di MSNA ucraini continua a rafforzare il cambiamento nel profilo dei minori: l’aumento delle femmine (ora al 20%, con 9 ragazze su 10 che vengono dall’Ucraina visto che sono 2.004 su 2.290) e l’abbassamento dell’età, con i diciassettenni che scendono al 46% e la fascia 7-14 anni come la seconda per numerosità (3.214 minori, pari al 22%).

Lombardia, Sicilia ed Emilia Romagna sono le regioni che accolgono i numeri più alti di minori stranier non accompagnati.

In foto, laboratori per bambini ucraini realizzati dal Ciai

Contenuti correlati