Dynamo Camp

Infanzia accudita: al via un progetto per la montagna

6 Luglio Lug 2022 1029 06 luglio 2022

Parte in questi giorni il progetto “Infanzia accudita: un modello innovativo e inclusivo per la montagna”. Il progetto, unico in Toscana, e focalizzato nelle aree di Lucca e Pistoia, fa parte di 35 progetti selezionati a livello nazionale dal bando “Comincio da Zero” selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

  • ...
Infanzia Accudita
  • ...

Parte in questi giorni il progetto “Infanzia accudita: un modello innovativo e inclusivo per la montagna”. Il progetto, unico in Toscana, e focalizzato nelle aree di Lucca e Pistoia, fa parte di 35 progetti selezionati a livello nazionale dal bando “Comincio da Zero” selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

Parte in questi giorni il progetto “Infanzia accudita: un modello innovativo e inclusivo per la montagna”. Il progetto, unico in Toscana, e focalizzato nelle aree di Lucca e Pistoia, fa parte di 35 progetti selezionati a livello nazionale dal bando “Comincio da Zero” selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il progetto vede in campo insieme 15 partner pubblici e privati, con capofila il consorzio di cooperative sociali So&co. In campo, insieme a So&co, Comune di Barga, Comune di Gallicano, Comune di Pistoia, Comune di San Marcello Piteglio, Comune di San Romano in Garfagnana, Coop. Impronta Onlus, Dynamo Academy Impresa Sociale, Fondazione Dynamo Camp Onlus, Oasi Dynamo Società Agricola, Istituto comprensivo di Piazza al Serchio, La Gardenia Soc. Coop. Sociale ONLUS, Società della Salute Pistoiese, Soecoforma Impresa Sociale - società cooperativa sociale, Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Scienze della formazione e psicologia.

“Infanzia accudita” ha come obiettivo aprire e rafforzare spazi e servizi dedicati alla prima infanzia in sette comuni montani dell’Appennino toscano. I 15 partner, pubblici e privati, asili nido, scuole dell'infanzia, comuni montani e enti del terzo settore sono uniti nel portare avanti azioni di CO-Progettazione ad alto impatto educativo e sociale. Tra le azioni in campo a beneficio delle comunità: potenziamento e introduzione di servizi educativi per la prima infanzia, programmi di rafforzamento delle competenze genitoriali, ludoteche itineranti, sportelli di orientamento e sostegno alle famiglie, campi estivi, incontri aperti alla cittadinanza sui temi della salute dei bambini e della nurturing care, corsi di formazione per insegnanti e educatori, esperienze e escursioni per famiglie improntate alla sostenibilità e conservazione ambientale.

Le comunità dei bambini e delle famiglie dei territori della Montagna Pistoiese e della Valle del Serchio nella provincia di Lucca beneficeranno grazie a questo progetto di offerte di attività educative e ludico ricreative di alto livello e contenuto pedagogico per 3 anni.

L’Università di Firenze è partner del progetto per la valutazione di impatto sociale dell'applicazione del Metodo Dynamo e della Terapia Ricreativa Dynamo come intervento innovativo a favore della delicata fascia di età zero sei anni.

Per conoscere le iniziative e fare richiesta di partecipare le famiglie possono consultare https://www.facebook.com/infanziaaccudita o scrivere a AsiloNido@dynamoacademy.org , per le iniziative nel territorio pistoiese, e a infanziaccudita@soandco.org per le iniziative in Lucchesia.

La comunicazione del progetto usa gli hastag #education #asilo #formazione #infanzia #toscana

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org”

Contenuti correlati