Evento Seoc
Bandi

Da Fondazione Casillo 15 borse di studio per il Social Entreprise Open Camp

11 Luglio Lug 2022 1226 11 luglio 2022
  • ...

Aperta fino al 5 agosto la call rivolta a 15 persone tra giovani imprenditori e innovatori sociali, cooperatori internazionali, operatori dell'associazionismo, neolaureati e laureandi interessati ad avvicinarsi all’economia sociale e all’impact investing, pugliesi che vogliono partecipare al camp internazionale organizzato dalla Fondazione Opes-Lcef e da Consorzio nazionale Cgm, in programma dal 21 al 24 ottobre a Bari e Matera

Il Social Enterprise Open Camp è un evento formativo organizzato dalla Fondazione Opes-Lcef, uno dei primi veicoli italiani di Impact Investing, e da Consorzio Nazionale CGM. È un evento di carattere internazionale, ideato per permettere alle imprese sociali di crescere grazie allo scambio con i protagonisti dell'industria e della finanza, in una modalità formativa immersiva declinata in workshop e tavole rotonde.

Il focus di questa nuova edizione 2022 - dal 21 al 24 ottobre a Bari e Matera - è dedicato a indagare e riflettere su scenari, urgenze e sfide emersi soprattutto in seguito alla pandemia: da una parte l'acutizzazione del divario digitale e dall'altra l'urgenza di promuovere innovazione e soluzioni tecnologiche per far fronte a situazioni carenti di infrastrutture e per generare impatto non solo nella aree urbane, ma anche in quelle interne e rurali.
L'evento è rivolto a imprenditori d’impatto, aspiranti innovatori, operatori di imprese e cooperative sociali, associazioni, operatori della cooperazione internazionale, investitori, rappresentanti di istituzioni, università e accademie.

Anche quest’anno il Social Enterprises Open Camp seguirà la formula di un camp residenziale intensivo e immersivo.

Grazie ai partner dell’iniziativa Innovazione per lo Sviluppo e Fondazione Vincenzo Casillo è possibile partecipare al Seoc 2022 ottenendo una delle borse di studio messe a disposizione.
La Fondazione Vincenzo Casillo, in particolare offre fino a 15 borse di studio per sostenere la partecipazione all’evento formativo di 15 persone tra giovani imprenditori e innovatori sociali, cooperatori internazionali, operatori dell'associazionismo, neolaureati e laureandi interessati ad avvicinarsi all’economia sociale e all’impact investing, che vivono e studiano/lavorano in Puglia.

Per partecipare alla challenge ed essere selezionato/a è necessario:

  • vivere e studiare/lavorare in Puglia
  • partecipare al bando, accedendo qui
  • Allegare il proprio CV
  • Allegare a scelta del candidato un contributo scritto (max 1000 batute) o un breve video (max 3') o una presentazione (max 5 slide) in cui si presenti il proprio punto di vista sul ruolo e sulle potenzialità che la tecnologia, la trasformazione e l’innovazione digitale possono avere nello sviluppo di modelli di economia sociale evidenziando opportunità e anche eventuali ostacoli:

Inoltre, occorre appartenere a una delle seguenti categorie:

  • giovani imprenditori e innovatori sociali che vivono e lavorano in Puglia
  • neolaureati e laureandi interessati ad avvicinarsi all’economia sociale e all’impact investing che vivono e studiano in Pugli
  • operatori della cooperazione internazionale* che vivono e lavorano in Puglia
  • operatori del mondo dell’associazionismo* che vivono e lavorano in Puglia
  • Nel caso di operatori di ong, imprese/ cooperative sociali sociali, associazioni o start-up, allegare la scheda di presentazione dell’ente di appartenenza (facoltativo)


La challenge sarà attiva fino alle ore 12 p.m del 5 agosto 2022.

I materiali inviati dai candidati saranno valutati da Fondazione Opes-Lcef e da Consorzio Nazionale CGM che, a giudizio insindacabile, assegneranno fino a 15 borse di studio finanziate dalla Fondazione Vincenzo Casillo.

Informazioni: www.socialopencamp.org

Nell'immagine in apertura foto da una precedente edizione da socialopencamp.org

Contenuti correlati