De Luca Capoleva Carlini Da Volontariatolazio It
Persone

Cristina De Luca guiderà il Csv Lazio

13 Luglio Lug 2022 1133 13 luglio 2022
  • ...

Eletta nel corso della prima riunione del nuovo Comitato direttivo. De Luca, ha iniziato il suo percorso nel volontariato nello scoutismo, nel corso del secondo governo Prodi è stata Sottosegretario di Stato al ministero della Solidarietà sociale. Con lei sono stati eletti il vicepresidente Vincenzo Carlini e Paola Capoleva, come vicepresidente vicario

Cristina De Luca è la nuova presidente di Csv Lazio. La sua elezione nel corso della prima riunione del nuovo Comitato direttivo (eletto lo scorso 24 giugno) che si è riunito l’8 luglio. Con la presidente sono stati eletti anche Vincenzo Carlini, vicepresidente e Paola Capoleva in qualità di vicepresidente vicario.

La neo eletta presidente (nell'immagine in apertura al centro con i vicepresidenti) ha iniziato il suo percorso nel volontariato nello scoutismo. Dal 1983 al 1988 è stata responsabile nazionale Agesci, negli anni successivi è stata vice presidente del Centro del volontariato per l’accoglienza giubilare del 2000, fondatrice e presidente dell’associazione Vola volontari per l’accoglienza nata dopo il Giubileo del 2000. Presidente dell’ex CoGe Lazio e vice presidente della Fondazione Italia Sociale. De Luca si occupa di temi sociali e di formazione.
Ha fatto parte del Secondo Governo Prodi in qualità di Sottosegretario di Stato al Ministero della Solidarietà Sociale; è stata Senatrice nella XVI legislatura e membro della Commissione lavoro e politiche sociali.

La neo vicepresidente Paola Capoleva è stata presidente del Cesv Lazio dal 2015 al 2018. Dopo l’unificazione dei due Centri Servizio per il Volontariato del Lazio Cesv e Spes è stata presidente di Csv Lazio dal 2020 al 2022.
Ha fatto volontariato dal 1998 al 2006 nella Cooperativa Creativamente, occupandosi dell’inserimento lavorativo delle persone disabili. Fino al 2011 è stata impegnata nella costituzione del Comitato per la salute mentale della provincia di Frosinone. Dirigente assistente sociale è attualmente direttore FF UOC Integrazione sociosanitaria e welfare di comunità nella Asl Roma 6. Inoltre, è docente dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale in Metodi e tecniche del servizio sociale avanzato.

In Protezione civile dai primi anni 2000 il vicepresidente Vincenzo Carlini è fondatore e presidente dell’associazione di volontariato di protezione civile Praesidium; dal 2013 è presidente del Comitato Regionale Anpas, è formatore nazionale Anpas per la Protezione Civile e segretario del Comitato Tecnico Consultivo dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile del Lazio.
La sua esperienza di protezione civile lo ha portato ad attivarsi sul campo nelle emergenze legate ai terremoti in Abruzzo, Emilia, centro Italia, durante la pandemia Covid19 fino alla guerra in Ucraina.
Inoltre, Carlini, di sicurezza e protezione si è occupato anche per lavoro, in un’azienda farmaceutica dove per molti anni è stato responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale.

In apertura da sx Carlini, De Luca, Capoleva - immagine da volontariatolazio.it

Contenuti correlati