Bkenya Africa Adozioni Belle Maluf On Unsplash
Famiglia

Il Kenya toglie la moratoria sulle adozioni internazionali

15 Luglio Lug 2022 1109 15 luglio 2022
  • ...

Nel 2014, il Paese decise di sospendere per vent'anni le adozioni. Ora con il Children Act la moratoria viene tolta: così si va verso la riapertura delle adozioni internazionali in Kenya

Il Kenya ha approvato il Children Act, la legge che riapre l’adozione internazionale in Kenya. La firma del Presidente Uhuru Kenyatta è arrivata mercoledì 6 luglio: la nuova legge cancella la moratoria di 20 anni per le adozioni internazionali che era stata introdotta nel 2014. «È un segnale molto chiaro rispetto al volontà del Paese di riaprire le adozioni internazionali, che sono uno dei diritti dei bambini abbandonati qualora non abbiano la possibilità di vivere in famiglia. È importante che sia stata debellata la moratoria dei 20 anni decisa nel 2014: Questa eliminazione della moratoria è un importante risultato raggiunto grazie all'impegno in loco di AiBi e di altre organizzazioni della società civile locale e internazionale», commenta Marco Griffini, presidente di AiBi. AiBi è rimasta nel paese, in questi anni, facendo cooperazione internazionale: accoglienza ai bambini di strada, diritto allo studio nelle bidonville. Il Paese in questi anni ha lavorato molto sulla deistituzionalizzazione, ma i numeri dei minori fuori famiglia e adottabili sono comunque altissimi. «Facevano una dozzina di adozioni all’anno, quando dopo l’elezione del nuovo presidente il Kenya deciderà le modalità per rendere operativa la legge, noi siamo pronti a tornare operativi anche rispetto alle adozioni internazionali. Ci attiveremo affinché questa legge fondamentale non rimanga solo sulla carta ma dia davvero la concreta possibilità a migliaia di bambini abbandonati di essere adottati e trovare una famiglia in cui crescere sereni».

Il Children ACT è stato approvato definitivamente dal Parlamento kenyota e firmato dal Presidente Uhuru Kenyatta mercoledì 6 luglio, a un mese esatto dalla scadenza del suo mandato. Gli articoli 193 e 194 del testo, che prevedono la riapertura delle adozioni internazionali, avevano già superato la prima lettura da parte di Senato e Camera dei Deputati senza nessuna osservazione da parte dei membri del Parlamento. Il 9 agosto, in Kenya, si voterà per il rinnovo del Parlamento e del Presidente della Repubblica.

«In questo momento è fondamentale la riapertura dei Paesi, cosa che può avvenire solo con la ripresa dei contatti con i Paesi, le missioni, gli incontri. Tra scelte politiche e Covid erano troppi anni che questa attività non si faceva. I tanti segnali positivi che stanno arrivano di una ripresa su questo fronte sono molto positivi», conclude Griffini.

Contenuti correlati