Elena Zanella

La Zanzarella

Lascia che sia

13 Agosto Ago 2015 0800 13 agosto 2015
  • ...

Una farfalla beve le lacrime di una tartaruga.

Riporta Repubblica: i lepidotteri sono soliti posarsi sugli occhi di rettili dove trovano nutrimento dai sali minerali contenuti nei liquidi lacrimali. Sembra essere un un fenomeno conosciuto in natura. Io non lo conoscevo ma di una cosa sono certa: la natura ha le sue leggi e queste sono perfette. C'è quindi sempre un perché nelle cose, inutile accanirsi per cambiarle. L'unica cosa che possiamo fare è cercare di rispettarle, trovando il nostro equilibrio, in armonia con gli altri, e di farlo per il nostro bene perché nella grande macchina della storia quel che deve essere sarà. In tutto questo, ciascuno di noi può scegliere cosa vuole essere: rispettoso e godere dei doni che la vita offre ottenendo i massimi benefici da essa, o bieco e brutale contribuendo ad allargare una ferita che brucia solo il tempo della nostra esistenza per ricordarci costantemente che siamo piccoli nell'immensità.

Questione di libero arbitrio.

Quest'immagine, che trovo semplicemente splendida, è vincitrice del premio di immagine dell'anno di Wikimedia Commons. Al concorso hanno partecipato tutte le foto che sono state valutate come "featured picture", ovvero riconosciute come scatti di qualità durante l'anno dalla comunità di Wikimedia (qui le prime 12 classificate).