Giulio Sensi

l’involontario

Pensare prima di parlare

25 Febbraio Feb 2015 0732 25 febbraio 2015
  • ...

"Si potrebbe però, tanto nelle cose piccole, come nelle grandi, evitare, in gran parte, quel corso così lungo e così storto, prendendo il metodo proposto da tanto tempo, d’osservare, ascoltare, paragonare, pensare, prima di parlare.

Ma parlare, questa cosa così sola, è talmente più facile di tutte quell’altre insieme, che anche noi, dico noi uomini in generale, siamo un po’ da compatire".

Alessandro Manzoni, “I promessi sposi”. Capitolo XXXI