Noria Nalli

Sclerotica

Aiuto! Cosa sta succedendo al nostro corpo?

7 Agosto Ago 2015 2348 07 agosto 2015
  • ...

https://youtu.be/uN4Di8DEPf8

Non vi siete spaventati vero? Questa fantastica scena del Dr Jekyll and mr Hide del 1931, diretto da Rouben Mamoulian, mi è sembrato il modo più ironico e dissacratorio per descrivere i miei pensieri di questi giorni. Tutto è cominciato alcune sere fa mentre rientravo a casa. Avevo fatto la mia terapia il giorno prima e mi sentivo bene, quasi come se una trasformazione stesse per compiersi nel mio corpo, come se la sclerosi e i suoi sintomi stessero per svanire. Devo dire che mi succede spesso di sentirmi così il giorno successivo alla flebo. La mia mente la conoscete, è fantasiosa fino all'inverosimile. Mi sono guardata nella specchiera dell'ascensore.

Il caldo di questi giorni aveva donato al mio viso un'espressione intensa, quasi estatica. Si, ho pensato, siamo dei guerrieri in lotta contro la malattia, il nostro corpo sta combattendo, si sta trasformando. Presa da questi pensieri, mi sono sentita come una Giovanna d'Arco. Una volta entrata in casa, mi sono rinfrescata e il mio delirio si è gradualmente spento e purtroppo la sm non se n'è andata,

A mente lucida mi sento comunque di esprimere la massima solidarietà verso tutti gli sclerotici, qualunque strada di cura abbiano scelto di seguire. Al momento i farmaci e gli approcci terapeutici sono davvero molti. I nostri corpi spesso sono dei laboratori chimici che lavorano a pieno regime. Affrontare la vita di tutti i giorni, mentre il nostro sistema immunitario è così scosso non  è semplice. Sentirsi spesso un po' Jekyll un po' Hyde non è una passeggiata. Forza amici e compagni di avventura, La nostra è una lotta luminosa. SPERIAMO Di FARCELA!

Hubùjb