Noria Nalli

Sclerotica

Il risveglio della forza in noi sclerotici

20 Marzo Mar 2017 1456 20 marzo 2017
  • ...

Lo ammetto, non sono una appassionata della saga di Guerre stellari, ma da qualche tempo, una frase legata al film, continua a tornare nei miei pensieri di sclerotica ed oggi ho deciso di dedicarle un post. Amici sclerotici amanti di Starwars ditemi se a voi, l'augurio Che la forza sia con te! non ha mai provocato un brivido particolare, pensando alla sm. Uno dei principali problemi, per chi soffre di sclerosi, é la diminuzione della resistenza fisica, quindi della forza e questi strani personaggi extraterresti sembrano saperla lunga su come usarla e conservarla, se non addirittura aumentarla! Certo è una storia di fantasia e la forza di guerre stellari é soprattutto un concetto metafisico, ma quanto può ispirare gli animi più ottimisti e fantasiosi! Uno degli ultimi capitoli della saga si intitola addirittura Il risveglio della forza, praticamente uno dei nostri sogni. Con il desiderio di celebrare la sua recente scomparsa, mi viene voglia di nominare l'attrice Carrie Fisher e la sua principessa Leila, vero personaggio simbo!o delle tante combattenti sclerotiche. Noi donne come é noto, siamo più numerose rispetto agli uomini e ci meritiamo di regalarci un'eroina cosi bella, amata ed universalmente conosciuta!