Noria Nalli

Sclerotica

Spezziamo le catene di SantAntonio! Meglio rilassarsi con i Powerillusi!

25 Giugno Giu 2017 1338 25 giugno 2017
  • ...

L'associazione sm, sclerosi multipla, chiede a tutti di mettere questo messaggio sulla loro parete per una piccola ora. Questo messaggio mi è daltato agli occhi ieri mentre scorrevo le pagine di faceook. Mi ha colpito ancora di più perché era stato pubblicato da persone amiche, malate di sclerosi, che avrebbero dovuto conoscere bene la sigla dell'aism associazione italiana sclerosi multipla.

Ho cercato di segnalare lo sbaglio, ma non so se è servito a qualcosa. Il messaggio era diventato virale ed in breve aveva invaso i profili di moltissimi amici. Ora io mi chiedo chi crede veramente di risolvere qualcosa condividendo un testo impreciso e pietistico? Questi messaggi, ricalcano le vecchie catene di Sant'Antonio, che invadevano le buche della posta, non servono a nulla se non ad alimentare comportamenti stupidamente gregari. IIn questo modo inoltre, chiunque potrebbe diffondere con facilità dei virus informatici. Per favore, usate la testa o ascoltate qualcosa di ironico ed intelligente, come questa canzone dei Powerillusi!