24 Marzo Mar 2015 1731 6 years ago 26 Marzo Mar 2015 2000 6 years ago Convegno

Welfare familiare: l’anziano oggi, una ricchezza di cui prendersi cura

Italia Milano - Via Olona 6/Bis
http://openjob.it/it/

A Milano e a Padova il 24 e 26 marzo sono in programma due convegni dallo stesso titolo che vedono tra i relatori Paolo Crepet a Milano e don Antonio Mazzi a Padova

“Invecchiare è complicato” e ancora: “Attenzione, cura e dignità” sono le parole che dovremmo riservare ai nostri anziani. È la prima riflessione del noto psichiatra e sociologo Paolo Crepet che farà parte del panel dei relatori chiamati da Openjobmetis a dibattere intorno a uno dei temi di maggior attualità dei nostri tempi: l’invecchiamento della popolazione e la conseguente necessità di farsi carico delle persone anziane e non più autosufficienti. Si parlerà sia di coloro che vengono comunemente denominate – probabilmente con un termine che suona meno valorizzante di quanto dovrebbe – “badanti”, sia di quanto l’operato di queste figure professionali impatti nei delicati equilibri socio familiari. Per questo, Openjobmetis ha deciso di dedicarsi alla loro ricerca e selezione tramite una nuova e apposita divisione specializzata, denominata “Divisione Family Care”.

I convegni, intitolati “Welfare familiare: l’anziano oggi, una ricchezza di cui prendersi cura”, si terranno martedì 24 e giovedì 26 marzo, rispettivamente a Milano e a Padova. Interverranno: il Prof. Paolo Crepet, il Senatore Antonio Tomassini, Presidente dell’Associazione di Iniziativa Parlamentare per la tutela della salute, Silvia Dumitrache, Presidente Associazione Donne Romene in Italia e Francesco Maietta, Responsabile Politiche Sociali Fondazione Censis.

Nella serata padovana del convegno, Openjobmetis si avvalorerà anche della presenza di Don Antonio Mazzi - il popolare fondatore della Onlus Exodus - al quale ha voluto affidare il compito di aiutare il pubblico a riflettere su tematiche tanto importanti quanto universali.

L’appuntamento, per la tappa milanese, è alle ore 17.30, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia, Sala Biancamano (Via Olona 6/Bis). Su Padova, Openjobmetis ha scelto invece la cornice del Piccolo Teatro di via Asolo, 2, con orario di inizio fissato per le ore 20