15 Aprile Apr 2016 1200 2 years ago 17 Aprile Apr 2016 2359 2 years ago Rovereto

A Educa "Libertà e Regole"

Italia Rovereto - corso Angelo Bettini, 43
www.educaonline.it

VII edizione del Festival dell'educazione. Sui social con gli hashtag #leducazionemistaacuore #festival #educa

Si tiene dal 15 al 17 aprile a Rovereto la VII edizione di Educa, il festival dell'educazione, organizzata da ConSolida, con più di 60 appuntamenti sul tema “Libertà e Regole”. Massimo Recalcati, Dacia Mariani, Jamarr Sanders, Giole Dix, Daniele Novara sono alcuni degli ospiti di questa edizione che, accanto ai tradizionali incontri, laboratori, spettacoli e giochi, prevede molte novità, come il concorso per le scuole e quello per illustratori e artisti, le "Pagine", pubblicazioni di alcuni degli esperti realizzate appositamente per il festival, l’App per facilitare la partecipazione ed esprimere opinioni.

Moltissimi i laboratori dedicati a tutte le età dove il tema sarà declinato attraverso una molteplicità di linguaggi e con metodologie differenti: dalla Philosophy for Children alla pedagogia obliqua, dalla pratica del restorative circle alla pedagogia della natura fino all'approccio del Confronto Creativo.
Si andrà dall'arte (con le proposte tra gli altri del Mart e di Artebambini) allo sport con il laboratorio sulla carta dei diritti allo sport proposto dall'Associazione Italiana Calciatori e l'incontro con l'allenatore Maurizio Buscaglia e il giocatore Jamarr Sanders della Dolomiti Energia Basket Trentino. Non mancheranno poi la musica, la scrittura, la natura, l'arte e la letteratura, quest'ultima sia con presentazione di libri sia con laboratori educativi come Parole di montagna con gli attori Alessio Dalla CostaFrancesca Sorrentino e quelli ispirati a grandi classici "disobbedienti" come Pinocchio o Pippi calzelunghe. E ancora si parlerà di altre forme espressive tipicamente giovanili come l'hip hop di cui si approfondiranno gli elementi di valore formativo con la presentazione di pratiche in contesti educativi e scolastici.

Spazio anche alle nuove tecnologie, come negli incontri per adulti sul cyberbullismo e la convivenza civile online e sul web come spazio della libertà o del controllo. In questa edizione oltre a giardini e palazzi tornerà ad animarsi anche Corso Bettini, appositamente chiuso al traffico, con laboratori didattici, attività divertenti e giochi di strada: si potrà disegnare, divertirsi in cucina con papà, coltivare un piccolo giardino, leggere libri e, per i più sportivi, fare due tiri a canestro!

Educa, si apre venerdì 15 aprile  con la giornata "L'educazione mi sta a cuore", campagna culturale per dire che l'educazione è un bene comune e merita attenzione e cura collettiva. Tutti sono invitati ad indossare, esporre, pubblicare sui social network un cuore (quello proposto dalla campagna ma anche ideato in modo creativo) per dire con entusiasmo che l'educazione riguarda tutti ed è passione per il futuro. Il momento culminante è previsto nella piazza del Mart alle ore 12 del 15 aprile. 
Alla campagna hanno aderito già molte organizzazioni, tra le quali i commercianti del Consorzio Rovereto IN Centro che allestiranno appositamente i loro spazi e vetrine

Il programma si può scaricare da sito

Su fb tw #leducazionemistaacuore #festival #educa