2 Dicembre Dic 2016 1900 2 years ago 2 Dicembre Dic 2016 2300 2 years ago Milano

Cristina Parodi con Cesvi per "Impacchettare un sogno"

Italia Milano - Mondadori Store, piazza Duomo
www.coopi.org

Iniziativa dell'ong, in collaborazione con Mondadori Store, lancia il servizio di confezionamento regali in 60 punti vendita italiani

Venerdì 2 dicembre alle ore 19, presso il Mondadori Megastore in Piazza Duomo a Milano, Cristina Parodi darà il via all’iniziativa di Cesvi ‘Impacchettiamo un sogno’, che prevede la presenza dei volontari Cesvi, durante il periodo di Natale, in più di 60 Mondadori Bookstore e Megastore delle principali città italiane per realizzare pacchetti regalo. Con una piccola offerta si potrà dare un contributo per garantire l'accesso alla scuola ai bambini orfani a causa dell'AIDS della Repubblica Democratica del Congo e donare loro tantissimi libri.

La Repubblica Democratica del Congo, Rdc, è un Paese con un tasso di povertà elevatissimo. Nella sola capitale Kinshasa 40mila bambini, orfani a causa di HIV/AIDS o a rischio di contagio, vivono per strada a causa di povertà diffusa, disgregazione familiare, perdita dei valori tradizionali e accuse di stregoneria, che inducono le famiglie ad abbandonare i più piccoli.

Durante l’evento Cristina Parodi, testimonial da oltre 15 anni,  racconterà la sua esperienza con Cesvi in Africa, dove ha toccato con mano i risultati delle attività a favore dei minori. Presente anche Giangi Milesi, Presidente Cesvi, che racconterà l’impegno di Cesvi nel Paese.

Dal 2012 Cesvi gestisce in Rdc una Casa del Sorriso dove accoglie un gruppo di minori garantendo supporto alimentare, cure mediche, assistenza psicosociale e soprattutto supporto scolastico. Cesvi sostiene inoltre l’educazione non-formale con corsi di alfabetizzazione e recupero scolastico e promuove corsi di formazione professionale per ragazzi e ragazze di strada, volti all'apprendimento di un mestiere che contribuisca alla loro futura indipendenza e autosufficienza.

A seguire, sempre il 20 novembre, ‘Around the world’, uno spettacolo di sand animation, una tecnica artistica che consiste nel creare immagini sfruttando la plasticità della sabbia. Ad esibirsi sarà Silvia Emme, la rinomata artista che ha reso la sand animation il suo linguaggio universale. Ingresso libero, e aperitivo per i partecipanti.