19 Maggio Mag 2017 2100 5 months ago Cassino

Concerto per l'Angola

Italia Cassino - via San Domenico Vertelle, 23
www.exoduscassino.it/

Il cantautore Giacomo Lariccia a Cascina Exodus in occasione del Meeting "Mille giovani per la pace"

Giacomo Lariccia è un cantautore che lascia l’Italia e trova l’America in Europa. Dopo aver percorso in autostop le autostrade d’Europa, chitarra in spalla, Giacomo Lariccia (nella foto) si innamora di Bruxelles. Pianta le tende, si diploma in chitarra jazz e pubblica il suo primo disco da jazzista. Un giorno, dopo anni passati a suonare in festival in giro per il mondo, scopre la potenza della parola, inizia a scrivere canzoni e pubblica il suo primo disco da cantastorie, Colpo di sole, che in Italia si aggiudica premi prestigiosi e le finali del Premio Tenco (nella categoria migliore opera prima) e del Premio De Andrè.
Giacomo suonerà con il suo gruppo a Cassino, il 19 maggio, sul palco della Cascina Exodus, in occasione del meeting "Mille giovani per la pace” e presenterà il suo nuovo album "Ricostruire".

Il concerto di Giacomo sarà l'occasione per raccogliere fondi e medicinali per uno dei progetti internazionali di Exodus, il supporto alla scuola "Divina Provvidenza" che a Luanda, in Angola, accoglie circa 2mila studenti, comprende dal pre-scolare alla 12ma classe, quindi piccoli e giovani dai 5 ai 20 anni.
Oltre alla formazione degli insegnanti, gli Esf (Educatori senza frontiere) saranno impegnati nella formazione degli adolescenti, con un orientamento alla gravidanza precoce e al consumo di droga e alcool. Temi scottanti in una società che mette uomini e donne quotidianamente a dura prova, dove una pioggia cambia i destini di una giornata di lavoro e dove c’è solo una strada asfaltata che unisce un capo e l’altro della città. Questa nuova realtà ci ha messi ancora una volta in movimento, in crisi, ci ha riempiti di entusiasmo ed energie nuove. 

Nel mese di giugno Elena De Luca, educatrice della Comunità Exodus di Cassino, partirà come coordinatrice di un viaggio in Angola insieme ad altri volontari di Educatori Senza Frontiere.
L'obiettivo di questo viaggio è portare soldi e medicine per migliorare le condizioni di vita in particolare degli studenti che frequentano la Scuola "Divina Provvidenza". 

Per questo, durante il meeting "Mille giovani per la pace" 2017 verranno raccolti fondi destinati a questo viaggio. In particolare durante il concerto del cantautore Giacomo Lariccia che si terrà venerdì 19 maggio.