26 Settembre Set 2017 1000 2 years ago 26 Settembre Set 2017 1700 2 years ago Milano

Matrici ecologiche: progettare qualità per la vita

Italia Milano - Piazza Duca d'Aosta

Presentazione del nuovo software per la progettazione individualizzata

Matrici 2.0 è l'unico sistema informatico integrato in grado di realizzare il progetto di vita individuale ai sensi dell’art. 14 della legge 328/00, secondo un modello in linea con i più avanzati paradigmi scientifici e culturali in materia. "Matrici ecologiche e dei sostegni", infatti, è uno strumento interattivo che orienta logicamente e documenta, secondo un approccio evidence-based, il piano individualizzato dei sostegni ed il progetto individuale di vita previsto dall’art. 14 della L. 328/00: attraverso un software disponibile online, personalizzabile, flessibile ed in costante aggiornamento, Matrici rappresenta una vera e propria guida interattiva alla progettazione individualizzata utilizzabile dal case manager, dall’equipe, dai singoli operatori e professionisti, dalla famiglia e da tutti gli attori coinvolti nella presa in carico delle persone con disabilità.

La raccolta di informazioni, l’assessment e valutazione multidimensionale, la pianificazione, programmazione, gestione e valutazione dei sostegni e dei loro esiti nel tempo divengono quindi un processo guidato, agevole e soprattutto allineato ai diritti, ai desideri ed aspettative della persona stessa e della sua famiglia, alle necessità di sostegno sue e del suo contesto di vita e volto al miglioramento della sua Qualità di Vita.

Il terzo evento di lancio interregionale rivolto alle regioni del Nord Italia è organizzato da Anffas Onlus Nazionale in collaborazione con Anffas Onlus Lombardia e si svolgerà presso il Palazzo della Regione  Lombardia  (Auditorium Giorgio Gaber) a partire dalle ore 10. L’evento è accreditato ECM nell’ambito della formazione continua in medicina e in fase di Accreditamento presso l’Ordine degli Assistenti sociali della Regione Lombardia. È possibile iscriversi entro il 19 settembre, compilando l’allegato al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/1dLFxdTfFnaRlitjKXkgs_JTG11aWmmv6H2UgKfI_WVg/edit

Contenuti correlati