3 Febbraio Feb 2018 0930 7 months ago 3 Febbraio Feb 2018 1600 7 months ago Milano

Costruttori di un mondo nuovo

Italia Milano - via Hoepli, 3/b
www.caritasambrosiana.it/

La lezione della Populorum Progressio, convegno promosso da Diocesi di Milano e Caritas Ambrosiana

A mezzo secolo dalla Populorum Progressio, l’enciclica “missionaria” di Paolo VI, la Diocesi di Milano e Caritas Ambrosiana, tornano a interrogarsi sul ruolo dell’impegno missionario e della solidarietà internazionale per la promozione dello sviluppo dei popoli.
L’occasione sarà il convegno "Costruttori di un mondo nuovo" in programma  sabato 3 febbraio dalle ore 9.30 all’Auditorium San Fedele (Milano).

Sul tema si confronteranno l’economista Alberto Quadrio Curzio; monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, testimone di quella stagione ecclesiale in cui maturò una sensibilità nuova della Chiesa per i poveri; Paolo Foglizzo, redattore di Aggiornamenti Sociali.
L’incontro è promosso in collaborazione con Coe, Ipsia e Ucsi Lombardia.

Programma
Mattino ore 9.30/13

Saluti e apertura lavori
Mons. Luca Bressan – Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale– Diocesi di Milano
Populorum Progressio: una rivoluzione ecclesiale
Mons. Luigi Bettazzi – Vescovo Emerito di Ivrea e Vescovo Conciliare
Sviluppo, solidarietà, sostenibilità
Prof. Alberto Quadrio Curzio – Professore Emerito di Economia Politica presso l’università Cattolica del S.Cuore e Presidente della Accademia Nazionale dei Lincei
Unire tutta la famiglia umana: la sfida di una responsabilità comune
Paolo Foglizzo – Redattore di Aggiornamenti Sociali

Conclusione della mattinata

Pomeriggio ore 14.30/16

Workshop tematici
• Lo sviluppo. Quale differenza tra il mondo di Paolo VI e il mondo attuale?
• La destinazione universale dei beni e l’uso delle risorse
• Il lavoro, secondo Populorum Progressio

Photo by Samuel Zeller on Unsplash