5 Maggio Mag 2018 1000 6 months ago Milano

Fare testamento: perché e come lasciare un segno

Italia Milano - Via Cuccagna 2/4

Un’ iniziativa dell’Associazione Lav per saperne di più sulle opportunità e le modalità per contribuire alla difesa dei diritti degli animali, con un gesto d’amore “oltre la vita”

Sabato 5 maggio a Milano, presso Cascina Cuccagna (Via Privata Cuccagna 2/4), a partire dalle ore 10.00, l’associazione LAV, insieme al Consiglio Nazionale del Notariato e al Consiglio Notarile di Milano, organizza un nuovo incontro dal titolo “Fare testamento: perché e come lasciare un segno”, un appuntamento dedicato a tutti coloro i quali desiderino informarsi sulla scelta per ricordare gli animali nelle proprie volontà testamentarie.
L’incontro itinerante sul tema dei lasciti in favore degli animali, che ha già toccato circa venti località italiane, fa di nuovo tappa a Milano, a tre anni di distanza dal primo, mettendo a disposizione dei partecipanti l’esperienza del Notaio Maria Clementina Binacchi del Consiglio Notarile di Milano, per far luce su alcune importanti questioni che interessano molti cittadini.
Sono milioni le silenziose storie di affetto e convivenza tra gli italiani e i loro compagni di vita a quattro zampe: una famiglia su tre vive in casa con un animale e per molte di queste persone il fine vita rappresenta un’incognita, anche rispetto al destino che spetterà agli animali di cui si stanno prendendo cura.
Quale futuro sarà riservato agli animali nostri compagni di vita, quando non ci saremo più? Come fare per contribuire alla difesa dei loro diritti, con un gesto d’amore “oltre la vita”? Quali progetti LAV sta concretamente realizzando con i ricavati dei lasciti sottoscritti dai suoi sostenitori? A queste e ad altre domande risponderà, nel corso dell’incontro realizzato con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del Notariato, il Vice Presidente LAV, Roberto Bennati con il supporto tecnico-legale del notaio Binacchi. I partecipanti potranno inoltre interloquire direttamente con il notaio, rivolgendo domande specifiche ed esaminando aspetti pratici come, ad esempio: cos’è, perché e come si fa testamento, cosa è possibile lasciare in eredità, gli eredi e l’asse ereditario, il testamento e la donazione, come ricordare una Associazione nelle proprie volontà, come assicurare un futuro sereno ai propri animali e come LAV trasforma i lasciti in risultati concreti.
 

Allegati