6 Luglio Lug 2018 2100 2 months ago Bolzano

I Flexus e il Coro delle Mondine di Novi cantano De André

Italia Bolzano - Parco delle Semirurali
www.caritas.bz.it/it.html

Iniziativa di Centro per la Pace e Caritas della diocesi di Bolzano e Bressanone

Il canto degli ultimi e della tradizione, la musica dei giovani e del futuro: i Flexus e il Coro delle Mondine di Novi cantano De André, uno spettacolo da non perdere, per riscoprire il passato, con lo sguardo rivolto al domani. L’appuntamento è per venerdì 6 luglio, alle ore 21 al Parco delle Semirurali. A presentare l’appuntamento il Centro per la Pace e la Caritas diocesi di Bolzano-Bressanone

Fabrizio De Andrè, il Coro delle Mondine di Novi, i Flexus: passato, presente e futuro della musica italiana si fondono in una esplosiva miscela dai forti toni emotivi, dove il più grande cantautore italiano viene magistralmente reinterpretato, con un occhio alla tradizione e uno all' innovazione.

I Flexus fondono le loro sonorità a quelle dello storico Coro delle Mondine di Novi, percorrendo il repertorio di Fabrizio De André: dagli indimenticabili brani di inizio carriera (La ballata del Miché, Il Gorilla, Amore che vieni amore che vai, Ballata dell'amore cieco, Via del campo, Il Pescatore) alla fase della più profonda maturità (Volta la carta, Fiume Sand Creek, Sidùn, Dolcenera, Princesa), fino a riscoprire capolavori meno conosciuti (Fila la lana, Ave Maria, Maria nella Bottega di un falegname, La domenica delle salme).

In caso di pioggia il concerto si terrà nell'Auditorium del Liceo Pascoli in via Grazia Deledda, 4, a Bolzano