29 Settembre Set 2018 1600 one year ago 29 Settembre Set 2018 2300 one year ago Milano

Coopi Cascina Aperta

Italia Milano - via De Lemene, 50
www.coopi.org

Quarta edizione nella sede storica della ong

Sabato 29 settembre la Fondazione Coopi - Cooperazione Internazionale Onlus apre le porte della sua sede centrale, in via Francesco De Lemene 50 a Milano, per una giornata di festa per grandi e bambini. Torna, infatti, per il quarto anno consecutivo, “Coopi Cascina Aperta”, l’evento inserito nel calendario della manifestazione “Cascine Aperte” dell’Associazione Cascine Milano e della Milano Green Week.

Cascina Boldinasco, risalente al ’700, è la sede storica dell’organizzazione: è qui che i primi volontari di Coopi si stabilirono nel 1969, sotto concessione del Comune di Milano, per dare inizio alla grande avventura dell’Organizzazione. Situata in zona Certosa-Gallarate, a due passi dal parco Monte Stella, la Cascina ospita ancora oggi la sede centrale dell’Organizzazione.

A partire dalle ore 16 spazio solidarietà con mercatino dell'artigianato e massaggi solidali a cura dei volontari di Coopi Brescia. Per i più piccoli invece laboratorio creativo con trucca bimbi, laboratorio di cucina e altre animazioni.

Lo spazio incontri si aprirà ufficialmente alle ore 17con i saluti di Claudio Ceravolo, presidente Coopi. Seguirà la presentazione del Bilancio Sociale 2017 con Ennio Miccoli, Direttore Generale, e l’incontro sul rapporto tra Coopi ed il mondo dell’informazione nell’ottica di una narrazione responsabile delle crisi in cui l’Organizzazione opera. Una riflessione frutto di percorsi attivati da COOPI con importanti testate giornalistiche e aziende, a cui partecipano Raffaella Scuderi di Repubblica, Stefano Arduini di Vita, Serena Caimano dell’Azienda Pidielle insieme alla giornalista Lucia Ferrari.
Per finire “Cena & Jazz sotto le stelle”, una cena solidale  (conferma entro il 28 settembre) per tutti, accompagnata da musica dal vivo.

I fondi raccolti durante l’evento saranno utilizzati per garantire la scuola a migliaia di bambini in zone di guerra.

Per info e prenotazioni scrivere a trezzi@coopi.org