4 Marzo Mar 2019 1730 5 months ago Genova

Le tecnologie a supporto della fragilità

Italia Genova - Salita San Francesco, 4
www.icsmaugeri.it/

Incontro di divulgazione aperto alla cittadinanza e al mondo delle associazioni promosso tra gli altri da Ics Maugeri Genova

Lunedi 4 Marzo, alle ore 17.30, a Palazzo della Meridiana nel Salone del Cambiaso (Salita S. Francesco 4), sollecitati dal giornalista Federico Mereta sul tema “Le tecnologie a supporto della fragilità, interverranno due studiosi di aree molto diverse: la filosofa Sara Rubinelli, professore di Comunicazione sanitaria all’Università di Lucerna, e il bio-ingegnere Silvestro Micera, docente di Neuro-ingegneria alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa.

Rubinelli tratterà delle malattie croniche e di come la vita dei pazienti richieda un forte self-management, ossia una piena avvertenza di chi ne è affetto, e una frequente relazione col sistema sanitario, necessità cui la tecnologia può offrire risposta.
Micera spiegherà invece come la neuroingegneria, ossia l’incrociarsi di micro- e nanotecnologie, di ingegneria elettronica, meccanica e informatica, con le neuroscienze cellulari, molecolari e cognitive, stia aprendo scenari del tutto nuovi nel trattamento di patologie che, ancora solo pochi anni fa, azzeravano alcune funzioni umane, da quelle cognitive a quelle tattili, di locomozione, fino a quelle autonome, come la produzione di insulina.

Nell'immagine la neuroriabilitazione Ics Maugeri Genova ©Archivio Maugeri / Malapelle