20 Marzo Mar 2019 1700 2 months ago 20 Marzo Mar 2019 2100 2 months ago Milano

Grazie di Cuore

Italia Milano - piazza dell’Ospedale Maggiore 3
www.degasperis.it

La Fondazione Angelo De Gasperis celebra i suoi 50 anni

La Fondazione A. De Gasperis, ente per la diffusione della cultura medico scientifica, celebra il 20 marzo i suoi 50 anni con l’evento “Grazie di cuore 1968 – 2018”, aperto a tutti i cittadini interessati a conoscere un tassello significativo della storia socio-sanitaria di Milano e, soprattutto, i progetti futuri della Fondazione a fianco del Dipartimento Cardiotoracovascolare dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda.

Era il 1968, un periodo in cui la medicina italiana disponeva di risorse modeste, mentre la popolazione colpita da malattie cardiovascolari era già molto elevata. In questo scenario la spinta che portò all’istituzione dell'Associazione Amici del Centro De Gasperis venne da un obiettivo contingente e concreto: l’allora Divisione cardio-toracica dell’Ospedale Niguarda – la prima in Italia, realizzata nel 1955 dal prof. Angelo De Gasperis – andava ampliata per accogliere un numero sempre crescente di pazienti che chiedevano un ricovero.

Il capitale necessario, oltre 500 milioni di lire, fu raccolto grazie all’interessamento dell'industriale e benefattore Furio Cicogna, primo presidente dell'Associazione, e al coinvolgimento di alcuni generosi amici. Da lì in poi, lo sviluppo delle attività cardiologiche e cardiochirurgiche fu continuo e la Divisione, poi Dipartimento Cardiovascolare, divenne un punto di riferimento non solo per i malati, ma anche per i medici che venivano ad apprendere le nuove tecniche e metodiche di cura e a esplorare nuovi modelli organizzativi. Proprio come avviene oggi con il Convegno annuale di Cardiologia promosso dalla Fondazione.

Nel 2004 l’Associazione si è trasformata in Fondazione Centro Cardiologia e Cardiochirurgia A. De Gasperis – di cui è presidente Benito Benedini, già presidente dell’Associazione –, esercitando gli scopi e le finalità contenute nello statuto.

La Fondazione A. De Gasperis supporta il Dipartimento Cardiotoracovascolare dell’Ospedale Niguarda attraverso:

    •    il sostegno economico ai giovani medici, permettendo al Dipartimento di dedicare più energie alla cura e al rapporto medico-paziente, e di contare su un ricambio generazionale basato sulla trasmissione di competenze e di esperienza sul campo.

    •    la formazione specialistica, mettendo gratuitamente a disposizione di tutti i medici italiani informazione scientifica e formazione online su temi di frontiera in ambito cardiologico, e promuovendo programmi di formazione specialistica per il personale medico sanitario. Uno tra tutti, il Convegno Cardiologia che richiama ogni anno oltre 1500 partecipanti dall’Italia e dall’estero per quattro giornate di intenso lavoro.

    •    la donazione di strumentazione avanzata che concorre a potenziare l’attività diagnostica e a rendere più efficace il trattamento dei pazienti cardiologici. In cinquant'anni di attività, in stretto coordinamento con l'Amministrazione dell'Ospedale Niguarda Ca’ Granda, la Fondazione ha offerto al Dipartimento apparecchiature per la risonanza magnetica cardiovascolare, per le ecocardiografie intracoronariche e per la tomografia a coerenza ottica (Oct), amplificatori di Dna, una stazione robotica di dispensazione liquidi utili per la ricerca biologica molecolare… Tra gli esempi più recenti, la donazione al Dipartimento di sonde transesofagee tridimensionali e quella, alla Cardiologia Riabilitativa, di cicloergometri di ultima generazione e sistemi innovativi di monitoraggio dei training individuali dei pazienti.

Sempre in stretto coordinamento con il Dipartimento Cardiotoracovascolare dell’Ospedale Niguarda, la Fondazione A. De Gasperis realizza anche interventi di sensibilizzazione rivolti ai cittadini per la prevenzione delle malattie cardiotoracovascolari. Tra le iniziative realizzate, “La salute in piazza”, il “Progetto Scuola”, gli incontri per le Forze dell’Ordine, la divulgazione radiofonica e la donazione di defibrillatori a organizzazioni che operano sul territorio.

Preziosi strumenti di comunicazione della Fondazione – che permettono di informare e sensibilizzare un vasto pubblico – sono il periodico “La voce del cuore” e il sito www.degasperis.it.


L’evento "Grazie di Cuore: i secondi 50 anni della Fondazione A. De Gasperis" sarà l’occasione per ringraziare i sostenitori e gli amici della Fondazione, ma anche e soprattutto per presentare la strategia della Fondazione A. De Gasperis e gli obiettivi futuri.

Appuntamento il 20 marzo alle ore 17 presso l’aula magna dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
Al termine degli interventi, dedicati alla storia della Fondazione e ai suoi progetti per il futuro, sarà consegnato un riconoscimento ai sostenitori che negli anni sono stati vicini alla Fondazione.

Per confermare la partecipazione è necessario inviare una e-mail a graziedicuore@degasperis.it o chiamare la Fondazione ai numeri 02 6610 9134 - 02 6444 4069.

Allegati