18 Maggio Mag 2019 0900 4 months ago 18 Maggio Mag 2019 1300 4 months ago Milano

Vent'anni di Federazione Cure Palliative

Italia Milano - piazza del Duomo 14

Un convegno per conoscere le cure palliative come diritto

In occasione del XX anniversario di fondazione, la Federazione Cure Palliative organizza un convegno gratuito aperto alla cittadinanza e alle associazioni, agli addetti ai lavori che operano in ambito socio sanitario, a tutti i caregiver che affrontano nel quotidiano la malattia e, con essa, la relazione con la persona malata.

«La Federazione, attiva nell’aiuto e nell’assistenza alle persone affette da una malattia evolutiva e inguaribile a prognosi infausta, è nata nel 1999 con lo scopo di promuovere e sviluppare le Cure Palliative, diffonderne la cultura, preservare la dignità della persona e garantirle il diritto di non soffrire», spiega il Presidente FCP Stefania Bastianello. «La nostra mission è anche quella di cogliere i bisogni emergenti, sempre in cambiamento, di chi convive con la malattia. Il convegno del 18 maggio a Palazzo Reale a Milano è pensato proprio in tal senso: vogliamo infatti  dire con chiarezza alla popolazione, come ai media, cosa davvero sono e cosa non sono le Cure Palliative, fare proselitismo perché si sappia che la persona, indipendentemente dalla sua patologia, può contare su cure attive e globali  prestate a lei e al suo nucleo familiare. Sentiamo il dovere, infine, di comunicare con efficacia che le Cure Palliative sono un diritto umano, ma che è necessario diffondere maggiore consapevolezza per poter esprimere la propria volontà e giungere a una Pianificazione Condivisa delle Cure».

La Federazione Cure Palliative lavora in stretto e sinergico contatto con la Società Italiana di Cure Palliative e con la EAPC - European Association for Palliative Care, con le quali condivide obiettivi e strategie. Oggi aderiscono alla FCP 91 Organizzazioni del Terzo Settore impegnate ogni giorno, insieme agli oltre 6.000 volontari attivi sul territorio nazionale, a raccogliere e vincere sfide sempre nuove.

Il programma del convegno (in allegato) prevede:

  • Lectio Magistralis “Le Cure Palliative in Europa: nuovi orizzonti” di Leena Pelttari (EAPC),
  • Fotografia del lavoro della FCP in Italia a cura del Presidente Stefania Bastianello,
  • Tavola Rotonda “Le parole hanno conseguenze“ cui interverranno Marta De Angelis, medico (Spoleto); Federico Pellegatta, infermiere (Milano); Mariella Sciancalepore e Osvaldo Capraro, esperti di Caviardage (Monopoli - BA).

Introduce Rodolfo Baggio (Parole O_Stili), modera Paola Emilia Cicerone, giornalista.

Concluderà i lavori un'intervista a Gino e Michele, autori comici e satirici, che racconteranno al pubblico “Cosa possiamo fare… nel nostro piccolo”. 

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti (fino a esaurimento posti). È obbligatoria la registrazione on-line.

Allegati