17 Settembre Set 2019 1815 3 hours from now 22 Settembre Set 2019 2130 5 days from now Trani

Ai Dialoghi è tempo di "responsabilità"

Italia Trani - via Giovanni Beltrani, 51
www.idialoghiditrani.com

Scrittori, filosofi, magistrati, scienziati e giornalisti si incontrano a Trani per riflettere sul significato dell’«essere responsabili».

La XVIII edizione dei Dialoghi di Trani, in programma dal 17 al 22 settembre a Trani e con alcuni appuntamenti nella Città di Andria, offrirà numerosi momenti di confronto con alcuni dei protagonisti della scena culturale, politica ed economica nazionale e internazionale cercando di rispondere al quesito: che cosa significa oggi “essere responsabili”?.

La responsabilità crea un vincolo che ha implicazioni teoriche e pratiche, ma è diventata nella nostra cultura moderna una categoria oscillante. A partire dall’idea di un’etica della responsabilità (Arendt, Heller), che tiene presente la libertà propria e quella dell’altro, i Dialoghi di Trani si propongono di affrontare le trasformazioni e le sfide della responsabilità rispetto ai problemi che ci assillano come singoli e come comunità: dalle disuguaglianze alle migrazioni, dalla disoccupazione allo sviluppo sostenibile, al rapporto con le forme della comunicazione che interessano diversi aspetti della vita individuale e sociale.

Tra i protagonisti dell’edizione 2019 dei Dialoghi ci saranno anche: Alessandro Baricco, Carlo Verdelli, Salvatore Veca, Vito Mancuso, Stefano Zamagni, Sabino Cassese, Timur Vermes, Gustavo Zagrebelsky, Massimo Bray, Marta Cartabia, Nino Di Matteo, Concita De Gregorio, Enrico Deaglio, Moni Ovadia, Mauro Biani, Sergio Rizzo, Giovanni Grasso, Aldo Schiavone, Valeriu Nicolae, Mattia Feltri, Annalena Benini, Concita De Gregorio, Enrico Deaglio, Carlo Bonini, Liana Milella, Guido Tonelli, Piergaetano Marchetti, Antonio Calabrò, Mariafelicia De Laurentis, Elena Pulcini, Antonello Pasini, Serena Dandini, Giorgio Zanchini, Edoardo Camurri, Fabio Tonacci, Paolo Flores d’Arcais, Simona Maggiorelli e molti altri.

I Dialoghi ospiteranno anche workshop formativi ed esperienziali, incontri con gli autori, un corso di scrittura creativa organizzato dalla Scuola Holden e tenuto dallo scrittore Paolo Di Paolo; mostre fotografiche, proiezioni cinematografiche, la lectio magistralis del teologo Vito Mancuso su “Origine e motivazione della Responsabilità” nella splendida Cattedrale di Trani, dove sabato 21 settembre si esibirà anche il maestro Ramin Bahrami in una conferenza-concerto dal titolo “La scuola di Vienna attraverso le sue note più emozionanti”.  

Infine, nell’ambito della rassegna tranese, oltre ai Dialokids, un cartellone di iniziative interamente pensato per i baby lettori, anche la IV edizione del “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi”, presentato dall’autrice e conduttrice televisiva Serena Dandini, e dedicato alle opere prime di narrativa italiana. 

Oltre agli Incontri di MicroMega, curati dal direttore Paolo Flores d’Arcais, anche quest’anno i Dialoghi si arricchiscono di un cartellone di appuntamenti quotidiani con ospiti prestigiosi, curati dalla redazione de La Repubblica-Bari.

Per informazioni sul programma del Festival: www.idialoghiditrani.com

In allegato la brochure