11 Novembre Nov 2019 1830 7 days ago Milano

Scatti Per Bene

Italia Milano - via Olona 6/bis
https://www.caf-onlus.org

Sedicesima edizione dell'asta benefica di fotografia d'autore

Giunta alla sedicesima edizione, “Scatti per bene” rinnova l’appuntamento con filantropi, appassionati e collezionisti del settore, a Milano l’11 novembre, a partire dalle 18.30, allo spazio Must - Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in via Olona 6/bis.
L’asta fotografica, promossa ed organizzata dall’Associazione Caf in collaborazione con la casa d’aste Sotheby’s, anche quest’anno chiama a raccolta i migliori fotografi nazionali e internazionali che donano i propri scatti a favore dell’Associazione.
Il ricavato dall’evento sarà destinato al sostegno delle attività di accoglienza e cura dei minori vittime di abusi e maltrattamenti ospiti delle 5 Comunità Residenziali dell’'associazione Caf, che quest’anno compie 40 anni

Le opere (oltre 88 lotti) battute all’asta da Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby’s Italia, sono firmate da molti nomi noti del panorama fotografico italiano tra cui: Niccolò Aiazzi, Gabriele Basilico, Settimio Benedusi, Francesco Carrozzini, Giovanni Crovetto, Maurizio Gabbana, Maurizio Galimberti, Massimo Gatti, Marco Glaviano, Francesco Jodice, Cosmo Laera, Amaranta Medri, Nino Migliori, Mimmi Moretti, Marcello Personeni, Franco Piavoli, Enrico Sarsini, Oliviero Toscani, Johnny Viganò, Massimo Vitali, Romana Zambon. E tra gli stranieri: Anne De Carbuccia.

3 artisti di straordinaria fama in asta:

A Scatti per Bene 2019 un’altra straordinaria opera di Dario Fo, grande maestro della drammaturgia italiana, attore, regista, scrittore, illustratore e pittore finissimo. Grazie all’Archivio Franca Rame e Dario Fo, sarà battuta in asta l’opera “Mistero Buffo” che ritrae la prima messinscena sperimentale dello spettacolo teatrale Mistero Buffo tenutasi nell’aula magna della Statale di Milano durante un’assemblea studentesca.

In asta anche Il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, esemplare unico in bianco e nero disegnato dal grande maestro biellese conosciuto in tutto il mondo. Inoltre due dissacranti opere del grandissimo Armando Testa, l’artista e pubblicitario torinese che ha plasmato il nostro immaginario collettivo attraverso figure e slogan divenuti iconici.

Tra i lotti speciali l'associazione segnala il quadro di Gianfranco Fini “Hipotesis”, l’opera di Gianna Moise e Guido Alberto Rossi “Ad’ORO Milano”, e la scultura di Lorenzo Perrone “Tra le pagine scure e le pagine chiare”.
Tutte le fotografie saranno pubblicate in anteprima anche sul sito dell’associazione