11 Gennaio Gen 2020 0915 one month ago 11 Gennaio Gen 2020 1300 one month ago Verona

Verona-Assisi 2020. Custodi dell’umano, protagonisti del cambiamento

Italia Verona - piazza Bra
www.adoa.it/

Incontro per stimolare il coinvolgimento dei giovani alla cura delle fragilità

Verona-Assisi 2020. Custodi dell’umano, protagonisti del cambiamento” questo il titolo di un evento nato dalla sollecitazione dell’Area “Opere di Carità” dell’associazione diocesana Opere Assistenziali (Adoa) per stimolare le giovani ed i giovani di Verona ai temi della cura della fragilità.

L’appuntamento in programma nella mattina di sabato 11 gennaio all’auditorium del Palazzo della Gran Guardia di Verona a partire dalle ore 9 si inserisce, come tappa di avvicinamento al percorso “Economy of Francesco” ed è co-organizzato dalla Diocesi, dal Comune e, in particolare dal Dipartimento di Economia dell’Università degli studi di Verona che con Adoa ha un pluriennale accordo di collaborazione scientifica grazie all’apporto del prof. Giorgio Mion che ha collaborato alla fase ideative e alla realizzazione dell’evento.

Nel corso dell’incontro, partendo dal ruolo e dall’esperienza dell’associazione diocesana come rete etica di enti del terzo settore, si parlerà di economia, lavoro e welfare grazie ai contributi di Suor Alessandra Smerilli, economista all’Università Auxilum di Roma e alla Lumsa e religiosa salesiana, di Davide Maggi, ordinario di Economia Aziendale all’Università del Piemonte Orientale e consigliere di amministrazione di Fondazione Cariplo, di Andrea Moschetti, Amministratore delegato di Faac, multinazionale dell’automazione per cancelli di proprietà della diocesi di Bologna di Giorgio Mion, associato di Economia Aziendale nell’Università di Verona, esperto di terzo settore ed etica d’impresa.

L’incontro è aperto al pubblico ed è consigliata la prenotazione all’indirizzo info@adoa.it

In allegato la locandina dell'evento