Il più grande evento europeo sull’innovazione

Al via la Make Faire Rome, il più grande evento europeo sull’innovazione. L'edizione 2020, che parte il 10 dicembre con un'anteprima, ha deciso di rinnovare il format della kermesse che da evento fisico e a pagamento si trasforma evento digitale gratuito.

Gli organizzatori hanno creato una piattaforma digitale dove i padiglioni sono percorsi tematici, gli stand sono pagine web con gli espositori a disposizione per interagire con gli utenti. Anche quest'anno una tre giorni con un calendario ricchissimo di eventi live, talk, webinar, workshop e conferenze sui principali temi dell’innovazione e, anche, sui nuovi che la pandemia ci ha suggerito di approfondire.

Venerdì 11 dicembre, dalle ore 16 alle 17.30, i giovani innovatori delle aree interne e gli studenti dell’Università Federico II si confrontano con il ministro Giuseppe Provenzano sul futuro delle aree rurali dove si può immaginare che le tecnologie portino innovazione anche sociale con ricadute economiche e ambientali positive per le persone e per i territori.

L’evento sarà trasmesso in streaming dalla piattaforma dell’evento Maker Faire Rome 2020 Digital Edition  e dalla pagina Facebook del progetto RuralHack.