13 Marzo Mar 2021 0900 8 months ago 20 Marzo Mar 2021 1300 8 months ago Avis

Online la seconda Conferenza organizzativa

Italia Roma - online
www.avis.it

L’obiettivo è quello di “ridisegnare e immaginare un’Avis che sappia approfondire con coraggio la propria realtà in due incontri pubblici sul canale YouTube associativo

L'associazione volontari italiani del sangue - Avis il 13 e 20 marzo terrà online la seconda Conferenza organizzativa per avviare, attraverso un confronto interno, il percorso di riforma dello Statuto associativo.
La prima giornata - sabato 13 marzo - sarà divisa in due momenti:
- Un webinar aperto a tutti i soci durante il quale interverranno esperti di Terzo Settore e tematiche sociali
- Sei gruppi di lavoro che avranno il compito di tracciare degli spunti di riflessione e delle linee di indirizzo sui temi considerati cardine per il percorso di riforma statutaria.
A seguire, sabato 20 marzo, una sessione conclusiva in cui verranno restituiti gli elaborati dei gruppi di lavoro e anch’essa, come il webinar, aperta a tutti.

Questo il programma dettagliato della due giorni.
sabato 13 marzo
Moderazione di Elisabetta Soglio, Direttore di Corriere Buone Notizie

Prima sessione su identità e ruolo del volontariato, democrazia, dialogo co-progettazione
Ore 9-11 –
Interventi di:

  • Stefano Arduini, direttore di Vita sul ruolo e l’identità delle associazioni di volontariato nell’attuale contesto socio-economico del nostro Paese
  • Corrado Del Bò, professore associato di Filosofia del diritto presso il Dipartimento di Scienze giuridiche Cesare Beccaria dell'Università Statale di Milano sul tema della democrazia e del confronto interno
  • Andrea Volterrani, sociologo dei processi culturali e comunicativi e ricercatore all’Università di Roma Tor Vergata, sui temi affrontati nel suo ultimo libro "Sviluppo sociale. Come il terzo settore può rendere protagoniste, partecipative e coese le comunità territoriali”.

Seconda sessione sul dialogo generazionale, politiche di genere, pari opportunità, inclusione e people raising
Ore 11-13 –
Interventi di:

  • Andrea Salvini, Professore Ordinario di Sociologia Generale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Pisa. Il suo intervento sarà incentrato sul dialogo intergenerazionale e sulla capacità di coinvolgere le nuove generazioni nelle attività dirigenziali della nostra Associazione. Per il CESVOT ha curato il volume “Capire il cambiamento. Giovani e partecipazione” e ha condotto dei focus group per conoscere i reali bisogni delle associazioni di volontariato (ivi compreso il coinvolgimento dei giovani e il ricambio generazionale).
  • Nicola Riva, professore associato del Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli studi di Milano. Esperto di teorie e diritti dell’eguaglianza e di filosofia dei diritti umani.
  • Elisabetta Gazzola e Paolo Celli, consulenti per il no profit di “Centrale Etica”

Sessione pomeridiana
I partecipanti (3 per ciascuna regione + 10 rappresentanti della Consulta nazionale AVIS Giovani) saranno suddivisi in 6 gruppi di lavoro che si confronteranno, con il supporto dei relatori della mattina, sui seguenti temi.

  1. Identità, mission e ruolo di AVIS (oltre la donazione…) coordinamento di Stefano Arduini
  2. Democrazia e partecipazione, coordinamento di Corrado Del Bò
  3. Co-programmazione e co-progettazione con gli altri attori della società civile, coordinamento di Andrea Volterrani,
  4. Dialogo intergenerazionale, coordinamento di Andrea Salvini
  5. Politiche di genere e alterità, coordinamento di Nicola Riva
  6. People raising, coordinamento di Elisabetta Gazzola e Paolo Celli

SABATO 20 MARZO
Ore 9-13 –
Restituzione dei vari gruppi di lavoro e conclusioni a cura del Presidente nazionale.

Gli incontri pubblici del 13 e del 20 marzo potranno essere seguiti su YouTube a questo link.