21 Ottobre Ott 2021 0900 4 days ago 21 Ottobre Ott 2021 1615 4 days ago Roma

VI edizione dell'European Third Sector Forum

Italia Roma - via Cavour 50/A
www.etsforum.it/

Incontro tra i professionisti del Terzo settore dal titolo: "Lezioni dalla pandemia: ripariamo il presente, rivalutiamo il passato e disegniamo il futuro"

È intitolata "Lezioni dalla pandemia: ripariamo il presente, rivalutiamo il passato e disegniamo il futuro" la VI edizione dell'European Third Sector Forum, che torna ad essere in presenza, dopo l’edizione 2020 svolta a distanza: l’evento organizzato da EUconsult Italia, l’associazione dei professionisti di alto profilo del Terzo Settore, è in programma il 21 ottobre al Centro Congressi Cavour di Roma. 

Alla giornata di confronto e formazione, parteciperanno in qualità di speaker Carola Carazzone, segretaria generale di Assifero, Beatrice Lentati, nome storico del fundraising italiano oggi senior consultant in fundraising e management, Fabrizio Dafano dell’Università Roma Tre, Cristina De Luca, vicepresidente della Fondazione Italia Sociale, Rossano Bartoli, presidente della Fondazione Lega del Filo D’Oro, Paolo Anselmi dell’Università Cattolica, Alessandro Valera, direttore di Ashoka Italia, Angelo Tanese, direttore Generale dell’Asl Roma 1, Marco Maffei della società di consulenza Kpmg. 
A moderare i giornalisti: Daniele Biella e Giulia Pigliucci. 

Il meeting è suddiviso in tre sessioni, a partire dalle ore 9 del mattino, e in una parte finale riservata alla consegna dei premi ai vincitori dell’EUconsult Italia Award, riconoscimento che ha la finalità di premiare la contaminazione delle buone pratiche nella consulenza di alto livello per il Terzo Settore e per gli Enti Pubblici. 

«Il Forum è nato con l’intento di accrescere il legame tra il cittadino e l’economia della solidarietà, attraverso trasparenza, etica, reciprocità e forme di partecipazione economica strutturata e diffusa» precisa Raffaele Picilli, presidente di EUconsult Italia. «Oggi, in un Paese stremato da una difficile crisi economica, il Terzo Settore mostra una vitalità forse inaspettata. Dopo la Riforma del Terzo Settore e i cambiamenti dovuti all’emergenza Covid-19, le organizzazioni dovranno andare verso una nuova fase evolutiva che richiederà una maggiore attenzione alla sostenibilità finanziaria, alla qualità dei servizi verso gli utenti ed i donatori, ad una diversa gestione dei loro rapporti con le Pubbliche Amministrazioni ed il settore profit» conclude Picilli. 

L’evento è possibile grazie al supporto di aziende, agenzie e scuole di formazione che hanno deciso di sostenere uno degli eventi di punta del Terzo Settore italiano ed europeo: KMPG, 3d0 Digital Agency, Assofacile, Common Grounds, Elena Zanella Fundraising Academy, IFC Italy International Fundraising Consultancy, Nextbit, Raise the Wind, The Good Skill. 

Iscrizioni su Eventbrite 

In allegato il programma dell’evento