In Edicola

#5 2019

Acquista numero singolo 7€
Grandi aziende, pmi, imprese sociali, società di mutuo soccorso... La crisi ha aperto una prateria per i privati impegnati nel sociale. C’è da fidarsi?
  • CAPITOLO 1Il welfare ibrido

  • Stato sociale addio? —di Franca Maino e Lorenzo Bandera

  • La babele dei nuovi welfare —di Fabio Folgheraiter

  • Intervista a Luigi di Maio —di Stefano Arduini

  • CAPITOLO 2I nuovi player

  • Intesa Sanpaolo, la rivoluzione Impact —di Stefano Arduini

  • Pmi, un 2018 a tutto welfare —di Lorenzo Maria Alvaro

  • Welfare generativo, il modello Unipol —di Marco Dotti

  • Secondo welfare e provider —di Lorenzo Maria Alvaro

  • Bisogni non benefit, modello Eudaimon —di L.M. Alvaro

  • L’errore? Puntare su Rdc e salari minimi —di Annamaria Furlan

  • Dialogo a 360 gradi —di Vincenzo Boccia

  • Famiglie produttrici di welfare —di Andrea Rapaccini

  • CAPITOLO 3Non profit innovation

  • I welfare manager entrano nel futuro —di Marco Dotti

  • Crisi del welfare tra risorse e risposte —di Stefano Granata

  • Le comunità del welfare —di Giorgio Righetti

  • I centri di prossimità arrivano a Sud —di Alessandro Puglia

  • Case al posto di comunità —di Anna Spena

  • La lotta alla povertà è in rete —di Anna Spena

  • Il ritorno del mutualismo —di Sara De Carli