Amatrice
Cittadinanzattiva

Terremoto Centro Italia: è urgente garantire il futuro dei cittadini del cratere

24 Agosto Ago 2021 1720 24 agosto 2021
  • ...

Capire per intervenire è necessario. Partendo dalla voce dei cittadini, per questo l'associazione lancia una survey online su bisogni ed esigenze nelle aree colpite dal sisma

Nella giornata di ieri, con la presentazione del III Rapporto sulla ricostruzione nel Centro Italia, il Commissario straordinario Giovanni Legnini ha sottolineato come resti “…molto lavoro ancora da fare.”

“Un lavoro importante quello svolto dalla Struttura commissariale per porre le basi di una concreta ricostruzione a cinque anni dal sisma del Centro Italia. Un lavoro che trova nel Testo Unico per la ricostruzione privata un punto di snodo per far chiarezza sulle tante regole che nel tempo hanno interessato la materia e che in passato hanno generato anche confusione”, dichiara Anna Lisa Mandorino, segretaria generale di Cittadinanzattiva che insieme ad ActionAid Italia ha siglato con il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 un "accordo quadro di partenariato" per favorire il coinvolgimento delle comunità e del tessuto socio-economico locale nel processo di ricostruzione del Centro Italia, in particolare nei comuni più colpiti, da dove partiranno già nei prossimi giorni le prime azioni concrete.

Tanti sono i cantieri già aperti ma sono molti altri quelli che attendono di essere avviati per garantire il futuro dei cittadini, una piena ricostruzione che permetta il nuovo abitare dei luoghi.

“Abbiamo messo in campo il nostro impegno con l'intento di supportare cittadini ed amministrazioni nella delicata fase della ricostruzione. Una collaborazione con la Struttura commissariale tesa a sostenere il lavoro in atto con un'opera di facilitazione e promozione della partecipazione.”, continua Mandorino.

Nell'ambito delle attività previste, Cittadinanzattiva ha lanciato una survey on line per rilevare gli interessi ed i bisogni locali dei cittadini sulla ricostruzione. I risultati serviranno ad individuare gli ambiti di uno Sportello virtuale sulla ricostruzione (per informazioni e tutela ai cittadini) che Cittadinanzattiva attiverà dopo l'estate e che opererà d'intesa con il Servizio Assistenza Sisma.

Qui il link per compilare il questionario

Contenuti correlati