Fondazione Cesvi Elena Miro
Partnership

Elena Mirò e Cesvi insieme per la Casa del Sorriso di Città del Capo

7 Ottobre Ott 2022 1218 07 ottobre 2022
  • ...

Il brand di moda Elena Mirò sostiene Fondazione Cesvi e la Casa del Sorriso dell'organizzazione a Philippi, Città del Capo - Sudafrica, che accoglie donne e bambini vittime di violenza e sfruttamento

Il brand di moda Elena Mirò ha deciso di sostenere la Casa del Sorriso di Fondazione CESVI a Philippi (Città del Capo - Sudafrica), che accoglienza di donne e bambini vittime di violenza e sfruttamento, affinché possano vedere realizzati i loro diritti fondamentali e aspirare a un futuro migliore. Il sostegno di Elena Mirò alla Casa del Sorriso di CESVI prevede anche un percorso di formazione e supporto alle donne per fornire concrete opportunità di riscatto e di costruzione di un’indipendenza propria. Si tratta di un impegno continuativo del brand per più stagioni.

Elena Mirò darà voce alle donne e alle loro storie di emancipazione, raccontandole con #TheSmileOfWomen, una campagna dedicata all’iniziativa. Una storia di donne e di amore per la vita, nonostante tutto: un messaggio caro al brand che rappresenta una femminilità accogliente, positiva, reale, al di là di ogni stereotipo. Madrina d’eccezione di questa campagna sarà Cristina Parodi, da anni impegnata attivamente nel sostegno dei programmi di CESVI nel mondo.

“La collaborazione con CESVI è nata in modo spontaneo sentendo raccontare dei loro progetti e delle loro attività” commenta Fabio Assecondi, Brand Director di Elena Mirò. “Entrambi condividiamo una visione inclusiva del mondo femminile. Garantire a tutte le donne le stesse opportunità è un obiettivo molto coerente con noi, con il nostro dna e con la nostra storia”.

“Avere accanto a noi, nel percorso di emancipazione delle donne, un brand importante come Elena Mirò che ha fatto dell’inclusione uno dei capisaldi della sua mission è per noi motivo di grande orgoglio” dichiara Roberto Vignola, Vice Direttore Generale di CESVI. “Quando i nostri valori si incrociano perfettamente con quelli di un brand si creano sinergie importanti in grado di far scaturire progetti capaci davvero di cambiare il percorso di molte vite e di molte storie. In molti Paesi del mondo donne e ragazze continuano a subire discriminazioni e violenze e noi ci occupiamo di loro attraverso il programma Case del Sorriso. La parità di genere non è solo un diritto umano fondamentale, ma la condizione necessaria per un mondo prospero, sostenibile e in pace. Garantire alle donne e alle ragazze parità di accesso all’istruzione, alle cure mediche, a un lavoro dignitoso, promuoverà economie sostenibili, di cui potranno beneficiare le società e l’umanità intera”.

Contenuti correlati