Foto
Profit & Non Profit

Giovani alla Scala, la buona sponsorship sulle note Hadyn

19 Novembre Nov 2022 0705 19 novembre 2022
  • ...

Allianz, già partner della Filarmonica del grande teatro italiano, sostiene un programma di abbonamenti a prezzi scontati per gli under 30

Giovani e musica classica, un binomio possibile.

Ci crede l’Associazione Orchestra Filarmonica della Scala di Milano che ha varato, col sostegno di Allianz, un pacchetto di abbonamenti dedicato proprio agli under 30 per la stagione 2023. Si tratta di 200 ingressi annuali, a 100 euro, per cinque grandi concerti, suddivisi in “abbonamento rosso" e “abbonamento blu”, con disponibilità di accesso a tutti, settori, dalla platea o ai palchi, fino a esaurimento posti (già acquistabili qui). A chi li acquisterà entrambi, anche la possibilità di accedere alla prova aperta del concerto di John Williams, domenica 11 dicembre.

Per Allianz, un impegno a favore della cultura e dei giovani, come spiega il direttore generale Maurizio Devescovi: «Ancora una volta la grande musica e una grande istituzione come l’Orchestra Filarmonica della Scala si aprono ai giovani per rendere accessibile questo grande patrimonio. Anche quest’anno abbiamo deciso di contribuire alla realizzazione dell’iniziativa, perché la musica, espressione artistica senza tempo e senza confini, possa tornare ad essere accessibile per le nuove generazioni oltre che apprezzata dal vivo dopo le recenti restrizioni, coinvolgendo soprattutto chi rappresenta il nostro futuro».

Per 200 giovani sarà dunque l'opportunità di accedere a grandi concerti - da Hadyn a Brahms, da Mozart a Beethonven - e a grandi direzioni come quelle, tra gli altri, di Chailly, Shani, Noseda, Heras-Casado.

Non è la prima attività che Allianz mette in campo a favore della Scala,il gruppo è infatti partner dell’Orchestra Filarmonica dal 2000 e sostiene, fin dalla sua prima edizione nel 2013, il “Concerto per Milano”, grande evento gratuito organizzato con il patrocinio del Comune di Milano, che ogni anno attrae decine di migliaia di spettatori nella Piazza del Duomo. Dal 2018 Allianz è anche Fondatore Permanente del Teatro alla Scala di Milano.

Foto in apertura di Kael Bloom per Unsplash

Contenuti correlati