Sussidi Allo Studio Cesare Pozzo
Campagne

Al via Insieme per la mutualità

16 Dicembre Dic 2022 1020 16 dicembre 2022
  • ...

Viene lanciato domenica 18 dicembre a Milano il video protagonista della campagna di raccolta fondi per finanziare progetti educativi e solidaristici per bambini e ragazzi. L’iniziativa promossa dalla Fondazione per la mutualità Cesare Pozzo e dalla Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo - Ets sosterrà tre associazioni che operano a favore dei minori in Italia e nel sud del mondo

Un video sulla mutualità e sul significato della solidarietà diventa protagonista della campagna di raccolta fondi “Insieme per la mutualità”. A lanciarlo, nel pomeriggio di domenica 18 dicembre al Salone Liberty Milano (ore 15, in via San Gregorio 48) sono la Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità e la Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo – Ets.

L’obiettivo al centro dell’iniziativa è raccogliere fondi con donazioni a partire da un euro, per reinvestirli in progetti educativi e solidaristici per ragazzi e bambini. La cifra raccolta, grazie alla campagna della durata di sei mesi, confluirà nel Fondo Solidale Cesare Pozzo che sarà reinvestito in progetti curati dalle tre associazioni selezionate sulla base delle loro attività e obiettivi: mettere al centro l’importanza della formazione e della cultura portando avanti progetti indirizzati a bambini e ragazzi.


«È importante sostenere e diffondere la cultura mutualistica per far capire come, avendo radici antiche, faccia parte della vita di tutti i giorni», afferma Stefano Maggi, presidente della Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità. «Il mutualismo non è altro che l’aiuto reciproco che si declina in numerose e differenti azioni e attività».
Da parte sua Andrea Tiberti, presidente nazionale della Mutua sanitaria Cesare Pozzo - Ets aggiunge «Come Mutua sanitaria sosteniamo l’importanza del diritto allo studio così come del diritto alla salute e alle cure. Il nostro impegno è quello di aiutare i nostri soci nelle spese mediche e in quelle scolastiche per accompagnarli nei vari momenti della vita».

Le tre associazioni selezionate sono Azul Onlus, Centro formazione supereroi e Seedscience.

Azul Onlus nasce nel 2012 da un gruppo eterogeneo di professionisti con esperienza nel settore sanitario, umanitario e del mondo del diritto con l'obiettivo di prendersi cura di bambine e bambini in stato di abbandono e difficoltà, garantendo loro accesso ai diritti fondamentali di istruzione e salute. L'organizzazione supporta un asilo nel nord dello Zambia, che ha avviato nel 2012, sostiene un centro per bambini con disabilità e una scuola per bambini sordo muti nel sud Kivu, a Uvira Repubblica democratica del Congo. A Milano collabora con Spazio Aperto Servizi per il supporto di attività ludico ricreative all'interno delle comunità trauma che accolgono i minori. Da marzo 2022 ha accolto e sta supportando due nuclei familiari con bambini arrivati dall'Ucraina.

Il Centro Formazione Supereroi è una organizzazione alla quale hanno aderito molti editor, autori, giornalisti operatori culturali, coinvolti nell’ideazione, nella creazione e nell’organizzazione delle attività. Il centro è convinto che la scrittura sia una attività che, prima di ogni altra considerazione, sia uno strumento di espressione potentissimo. E questo vale in particolare per ragazze e ragazzi perchè si lanciano nell’avventura di comporre storie, poesie, racconti e diventano autori non solo delle pagine che scrivono, ma, per certi versi, del mondo.

SeedScience Onlus è un’associazione nata nel 2019 da un gruppo di giovani proveniente dal mondo della scienza e non solo e collabora con ong in Tanzania, Ghana e Uganda con l’obiettivo di sviluppare conoscenze e competenze in giovani locali attraverso la formazione e l’educazione. Forma docenti di scuole primarie e secondarie africane su metodologie didattiche hands-on e sostenibili che permettano loro di rendere gli studenti protagonisti e connettere l’apprendimento scolastico con l’ambiente e la comunità. Negli ultimi 4 anni, SeedScience ha formato più di 120 insegnanti e migliorato la qualità dell’educazione per quasi 12.000 studenti. Saranno loro nel giro di pochi anni a portare nuove grandi idee e garantire lo sviluppo sostenibile delle proprie comunità. Seedscience lavora anche in Italia coinvolgendo realtà locali, con attività nelle scuole per sviluppare consapevolezza e attivare le generazioni attuali ad essere agenti di cambiamento.

Il lancio del video domenica 18 dicembre avverrà in occasione della consueta cerimonia dei sussidi allo studio della Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo - Ets. Ogni anno la Mutua assegna borse di studio ai figli dei soci con lo scopo aiutare economicamente le famiglie nel percorso di studio dalle elementari alla laurea.
Oltre alle associazioni selezionate all’incontro interverranno Stefano Maggi e Andrea Tiberti. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Francesca Panzarin.

Contenuti correlati