Aism

Premio ad Aism per il format tv “succede sempre di venerdì”

20 Dicembre Dic 2022 1733 20 dicembre 2022

Concessa dal Gran Priorato della Liguria dell’Ordine Ospitaliero dei Cavalieri di Malta, unito alla Presidenza del Coordinamento Portuali di Genova e all'associazione Giustizia Sociale Anime Innocenti per la libertà, per il suo impegno a informare sensibilizzare sulla SM attraverso la creazione di un format Tv

  • ...
Francesco Vacca E Antonello Lovecchio
  • ...

Concessa dal Gran Priorato della Liguria dell’Ordine Ospitaliero dei Cavalieri di Malta, unito alla Presidenza del Coordinamento Portuali di Genova e all'associazione Giustizia Sociale Anime Innocenti per la libertà, per il suo impegno a informare sensibilizzare sulla SM attraverso la creazione di un format Tv

AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ha ricevuto una pubblica attestazione di encomio e di merito 'per il suo costante impegno verso la popolazione civile tutta e per l’alto valore sociale espresso in particolare attraverso la trasmissione televisiva Succede sempre di venerdì. Appuntamento che per mezzo della sua attività di sensibilizzazione è stato strumento di utilità sociale, capace di dare risposte e aiuto a persone fragili'.

Alla presenza di Danilo Oliva, presidente del circolo Cap di Genova, con la moderazione di Fabrizio Manfredini, Direttore Generale di ITALIA7 NETWEEK, sono state consegnate a Francesco Vacca, Presidente nazionale AISM, tre diverse pergamene di encomio da Antonietta Di Rienzo, Maurizio Di Rienzo e dal Dr. Antonello Lovecchio, rispettivamente: Presidente dell'associazione Giustizia Sociale Anime Innocenti per la libertà, Presidente del Coordinamento Portuali di Genova e Ministro del Gran Priorato della Liguria dell’Ordine Ospitaliero dei Cavalieri di Malta.

Informare e sensibilizzare, dando risposte alle persone, rendendole partecipi della comunità civile è impegno fondamentale di AISM” - dichiara Francesco Vacca, presidente nazionale di AISM. - “Durante questo 2022, l’Associazione ha svolto questo compito anche attraverso un progetto nuovo, creando e mandando in onda un format televisivo capace di fare cultura e sorprendere, riuscendo ad arrivare al cuore delle persone”.

"L'onorificenza, concessa dal Gran Priorato della Liguria dell’Ordine Ospitaliero dei Cavalieri di Malta, dalla presidenza del Coordinamento Portuali Genova e dall’Associazione Giustizia Sociale” - ha spiegato il Dr. Antonello Lovecchio, Ministro delle Relazioni Esterne - ha l’obiettivo di premiare progetti di comunicazione che diffondono la cultura che promuove valori di inclusione, solidarietà, coesione sociale come dimensione necessaria per il superamento di qualsivoglia fragilità”.

Contenuti correlati