Luisanna Misseri
#ReWindVita2022

Food Social Club, Messeri: «Le miei ricette coi carcerati»

4 Gennaio Gen 2023 1332 04 gennaio 2023
  • ...

La scrittrice e cuoca Luisanna Messeri ha raccontato durante il Food Social Club del 15 dicembre scorso, al Refettorio Ambrosiano di Milano, la sua esperienza nel carcere di Volterra (Pisa), nell'ambito de "Le cene galeotte". Si tratta di un'iniziativa della casa circondariale che, grazie a Unicoop Firenze, coinvolge molti detenuti, alcuni dei quali hanno potuto reinserirsi professionalmente

Luisanna dei carcerati. Luisanna è Luisanna Messeri, cuoca, donna di spettacolo, attrice, soprattutto stella dei social (93mila follower su Instagram), il 15 dicembre scorso ha commosso il Refettorio Ambrosiano, dove oltre un centinaio di persone la aspettava per sentire, dalla sua fiorentinissima voce, il racconto della sua esperienza coi detenuti appunto, in occasione de "Le cene galeotte", una bella iniziativa di reinserimento promossa dalla Casa circondariale di Volterra (Pisa), grazie al sostegno di Unicoop Firenze.

Ebbene, Messeri, chiamata sul palco da Riccardo Bonacina e Diletta Grella, subito dopo aver iniziato a raccontare, s'è commossa, tanto da non riuscire ad andare avanti per qualche secondo. «Questi ragazzi», aveva cominciato a dire, «hanno l'età dei miei figli». E il groppo alla gola, l'ha inchiodata per qualche secondo. E l'uditorio con lei.

Poi il racconto si è fluidificato: Messeri ha raccontato di ricette condivise, di sperimentazione ai fornelli, di giovani detenuti stranieri iniziati alle tipicità toscane.

Un racconto da rivedere, qui sotto. L'esperienza de "Le cene galeotte" può esser invece approfondita scaricando, gratuitamente, il libretto Food Social Club che contiene altre nove storie di cibo, ristorazione e agricoltura che cambiano la realtà.

La foto in apertura è tratta dal profilo IG di Messeri.

Contenuti correlati