Regionali 2023

Uneba Lombardia, un manifesto per il sociosanitario nel sistema welfare

24 Gennaio Gen 2023 1906 24 gennaio 2023

Nella proposta, in vista delle elezioni regionali di questa primavera, cinque concetti chiave: qualità della vita, domicilarietà, prossimità, multiservizi e risorse. L'organizzazione rappresenta 450 enti non profit del settore sociosanitario

  • ...
Ospedale
  • ...

Nella proposta, in vista delle elezioni regionali di questa primavera, cinque concetti chiave: qualità della vita, domicilarietà, prossimità, multiservizi e risorse. L'organizzazione rappresenta 450 enti non profit del settore sociosanitario

Uneba Lombardia, in vista delle elezioni regionali 2023, ha presentato il suo manifesto “Il sociosanitario nel sistema di welfare lombardo: prospettive e indirizzi di programmazione. Voce di 450 enti non profit del sociosanitario, in maggioranza Rsa per anziani, Uneba con questo manifesto chiede impegni precisi a politici e programmatori nell’ottica della centralità del settore sociosanitario della vita dei cittadini. Oltre a rinnovare con forza la richiesta di istituire un tavolo permanente per la programmazione della rete dei servizi sociosanitari in tutte le aree di intervento, Uneba Lombardia evidenzia nel Manifesto cinque concetti chiave: Qualità della vita (spostare l’attenzione dai temi della fragilità della persona alla persona nella sua interezza); Domicilarietà (integrazione del nuovo servizio di cure domiciliari con altre misure, sia di natura sociosanitaria che sociali, già in atto); Prossimità (prescindere da un ruolo attivo del comparto sociosanitario e dei professionisti che in esso operano); Multiservizi (sinergie e comunicazioni tra servizi e strutture per porsi in relazione d’aiuto con le famiglie); Risorse (maggiori risorse finanziarie e superamento della stagione delle sperimentazioni gestionali, con avvio di un piano di budget triennale).

Per consultare il Manifesto di Uneba Lombardia cliccare qui.

Contenuti correlati